Agenzie stampa

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,80%)
Primo Piano
Oggi 06-07-22, 02:28

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,80%)

Cambi: yen arresta fase svalutazione su dollaro ed euro
Iniziato a aeroporto militare di Decimomannu l’IFTS
Cronaca
Oggi 06-07-22, 01:52

Iniziato a aeroporto militare di Decimomannu l’IFTS

Aeronautica militare e Leonardo insieme per formare i piloti
Usa, sparatoria in Illinois: il killer accusato di 7 omicidi
Estero
Oggi 06-07-22, 01:28

Usa, sparatoria in Illinois: il killer accusato di 7 omicidi

Il procuratore: verso condanna a vita senza libertà condizionale
Ucraina, Lettonia ripristina servizio militare obbligatorio
Primo Piano
Oggi 06-07-22, 00:59

Ucraina, Lettonia ripristina servizio militare obbligatorio

Ministro della Difesa: allarmati da 'comportamento della Russia'
Usa: killer sparatoria Illinois accusato di 7 omicidi di primo grado
Oggi 06-07-22, 00:59

Usa: killer sparatoria Illinois accusato di 7 omicidi di primo grado

Milano, 6 lug. (LaPresse) - Robert E. Crimo III è accusato di 7 omicidi di primo grado per la sparatoria alla parata del 4 luglio a Highland Park, Illinois. Lo ha dichiarato il procuratore dello stato della contea di Lake, Eric Rinehart, precisando che il 22enne rischia altri capi di imputazione. Nella richiesta di accusa, ...
Nato: Trudeau, Canada primo a ratificare richiesta Svezia e Finlandia
Oggi 06-07-22, 00:14

Nato: Trudeau, Canada primo a ratificare richiesta Svezia e Finlandia

Milano, 6 lug. (LaPresse) - "Oggi, il Canada è diventato il primo Paese a ratificare i Protocolli di Finlandia e Svezia per l'adesione alla Nato. Ciò avvicina i due Paesi alla piena adesione". Lo ha dichiarato il premier canadese Justin Trudeau in una nota ufficiale aggiungendo che "il Canada sostiene fortemente l'adesione di Finlandia e ...
Bombardamento russo su Sloviansk
Estero
Oggi 06-07-22, 00:09

Bombardamento russo su Sloviansk

AGI -  Il sindaco di Sloviansk, Vadym Liakh, ha denunciato un "massiccio" bombardamento russo nella città della regione di Donetsk, nell'Ucraina orientale. Sloviansk, situata non lontano da Lysychansk e Severodonotesk, finite in mano russa, era già stata pesantemente colpita sabato scorso.
Covid Italia, boom di contagi. Occhi puntati su nuova variante
Cronaca
Oggi 06-07-22, 00:05

Covid Italia, boom di contagi. Occhi puntati su nuova variante

(Adnkronos) - In 24 ore 132.274 nuovi casi. La sottovariante Omicron BA.2.75, identificata in India, più contagiosa
Roaming dati gratis in Europa, cosa significa
Tecnologia
Oggi 06-07-22, 00:02

Roaming dati gratis in Europa, cosa significa

(Adnkronos) - Gli utenti di telefonia mobile che viaggiano all'interno dell'Unione europea possono continuare a usare i loro telefoni cellulari senza costi aggiuntivi, oltre a quelli nazionali
Draghi-Erdogan uniti sull'Ucraina, resta il nodo dei migranti
Politica
Ieri 05-07-22, 23:59

Draghi-Erdogan uniti sull'Ucraina, resta il nodo dei migranti

Tra i due Paesi firmati nove accordi per 'rafforzare la cooperazione'
Nato: Canada primo a ratificare richiesta Svezia-Finlandia
Ieri 05-07-22, 23:59

Nato: Canada primo a ratificare richiesta Svezia-Finlandia

Stoltenberg, 'giornata storica, insieme saremo più forti'
Due ministri lasciano il governo Johnson. Che ora scricchiola
Estero
Ieri 05-07-22, 23:58

Due ministri lasciano il governo Johnson. Che ora scricchiola

AGI - Due pezzi da novanta del governo britannico abbandonano Boris Johnson al suo destino aprendo una crisi governativa di una tale portata che in molti, ormai, si chiedono se la carriera politica del più poliedrico dei primi ministri del Regno Unito non abbia le ore contate. È un vero e proprio tsunami quello provocato a Downing Street dalle dimissioni, all'unisono, del ministro dell'Economia, Rishi Sunak, e del ministro della Salute Sajid Javid. Lasciano scoperti due dicasteri cruciali, in un momento delicato della vita pubblica britannica, sia per via della crescita esponenziale del costo della vita sia per il notevole aumento dei casi di Covid nel Paese. Al di là dell'aspetto gestionale della cosa pubblica, è però l'intenzione del gesto a colpire: per Sunak e Javid, Boris Johnson non può continuare ad andare avanti. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la vicenda del vice capogruppo del partito Chris Pincher che, mercoledì scorso, ha aggredito sessualmente due uomini in un club privato alla presenza di colleghi e personaggi di spicco. Pare che le abitudini di Pincher fossero note negli ambienti conservatori ma Johnson lo aveva voluto comunque nominare in quanto suo fedelissimo. Solo due giorni fa, il primo ministro aveva dichiarato di non essere stato a conoscenza delle segnalazioni a carico di Pincher prima della nomina ma le sue parole sono state ampiamente contraddette sui media nazionali.  Dalle ricostruzioni, è emerso che non solo molti deputati conservatori si erano lamentati ufficialmente di Pincher ma addirittura la moglie del premier, Carrie, nel lontano 2017, quando ancora lavorava presso il quartier generale delle campagne elettorali del partito, aveva segnalato il comportamento inaccettabile del deputato. Ed è proprio l'ombra dell'ennesima menzogna che ha scatenato la reazione dei due ministri e di molti altri deputati. I risultati disastrosi delle ultime due elezioni di circoscrizione, le multe per le feste a Downing Street durante il lockdown e le accuse di mentire in parlamento hanno fatto sprofondare la credibilità di Boris Johnson all'interno del suo stesso partito. Per non parlare dei numerosi scandali sessuali e di come sono stati gestiti da Downing Street: Il caso di Imran Ahmad Khan, condannato a 18 mesi di carcere per aver aggredito sessualmente un quindicenne nel 2008; quello di David Warburton, sospeso da partito ad aprile a causa di ben tre accuse di molestie sessuali e sotto indagine da parte della Commissione per gli standard parlamentari per possibili violazioni delle regole di lobbying alla Camera dei Comuni e per non aver dichiarato un prestito di 100.000 sterline da un uomo d'affari russo. E ancora, Neil Parish, sospeso dal partito perché guardava filmati pornografici durante le sedute parlamentari e il controverso caso di un deputato di cui il nome non è noto, accusato di violenze sessuali fra il 2002 e il 2009, arrestato anche con l'accusa di abuso d'ufficio e cattiva condotta in un ufficio pubblico e uscito su cauzione ma ancora indagato dalla polizia. È difficile immaginare come Johnson possa continuare a governare dopo quest'ultima crisi. La sua credibilità è fortemente messa in discussione dai suoi ministri più importanti e i risultati elettorali sottolineano la sfiducia degli elettori. Si paventano due strade per il controverso primo ministro: o le dimissioni o le elezioni anticipate. Per dirla con le parole del leader dell'opposizione Keir Starmer "è chiaro che il governo sta collassando".  Rimpasto: Zahawi nuovo cancelliere, Barclay alla salute Il ministro dell'Educazione Nadhim Zahawi, iracheno di origine curda giunto nel Regno Unito quando aveva 9 anni, è stato nominato dal primo ministro britannico Boris Johnson nuovo cancelliere dello scacchiere dopo le dimissioni di Rishi Sunak. Nel governo inglese, quello del responsabile per l'economia è considerato il secondo posto più importante dopo quello dello stesso premier. Al ministero per la Salute, al posto dell'uscente Sajid Javid il premier ha incaricato Steve Barclay. Nuova segretaria di Stato per l'educazione è stata nominata Michelle Donelan. 
Prosegue l'ondata di maltempo, 1.500 interventi dei pompieri
Cronaca
Ieri 05-07-22, 23:56

Prosegue l'ondata di maltempo, 1.500 interventi dei pompieri

Coldiretti: milioni di danni nelle campagne. La Toscana in codice giallo
Usa: polizia, armi presunto killer Highland Park acquistate legalmente
Ieri 05-07-22, 23:54

Usa: polizia, armi presunto killer Highland Park acquistate legalmente

Highland Park (Illinois, Usa), 5 lug. (LaPresse/AP) - Robert E. Crimo III, sospettato di essere l'autore della sparatoria avvenuta durante la parata del 4 luglio a Highland Park, Illinois, ha acquistato legalmente due fucili ad alta potenza e altre tre armi nonostante la polizia fosse intervenuta a casa sua due volte nel 2019 per un ...
Usa: polizia, a Highland Park sparati oltre 70 colpi da fucile AR-15
Ieri 05-07-22, 23:44

Usa: polizia, a Highland Park sparati oltre 70 colpi da fucile AR-15

Milano, 5 lug. (LaPresse) - Nel corso della sparatoria alla parata del 4 luglio ad Highland Park, Illinois, sono stati sparati oltre 70 colpi con un fucile ad alta potenza "simile a un AR-15". Lo ha detto Christopher Covelli, portavoce dell'ufficio dello sceriffo della contea di Lake, in una conferenza stampa. Al momento il solo ...
I rapporti tra Italia e Turchia ora sono più saldi su diversi fronti
Estero
Ieri 05-07-22, 23:40

I rapporti tra Italia e Turchia ora sono più saldi su diversi fronti

AGI - "Partner strategico, alleato Nato, Paese amico". Sono queste le parole con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan si è rivolto al premier italiano Mario Draghi al termine del terzo incontro interministeriale nella storia delle relazioni tra i due Paesi. Italia e Turchia puntano a rafforzare una cooperazione già forte espandendo gli orizzonti dell'impegno comune ed Erdogan e Draghi condividono la stessa linea su più temi, compresi i più caldi: Ucraina, migranti, Libia e corridoio dei grano. Erdogan ha subito sottolineato come l'incontro, il primo dal 2008, abbia costituito l'occasione per parlare "di tutte le possibilità che abbiamo per rafforzare le nostre relazioni" e ha garantito che dal punto di vista economico e commerciale "i rapporti migliorano di giorno in giorno" e quest'anno si supereranno facilmente i 25 miliardi di dollari di interscambio. Una discussione che è passata per temi "regionali e globali" tra due Paesi che condividono "la medesima appartenenza all'area del Mediterraneo" e rilanciano il progetto di aprire "una Università turco-italiana". Il presidente turco ha parlato anche di una cooperazione nell'ambito della Difesa in continua espansione e destinata ad essere approfondita nel prossimo futuro. A partire dal sistema di Difesa missilistico Samp-T, che Turchia, Italia e Francia hanno sviluppato insieme e su cui il presidente turco ha garantito che l'intesa tra i tre Paesi è totale e che si è giunti al "momento delle firme". Argomento a parte il terrorismo, Erdogan ha dichiarato di aver condiviso le idee della Turchia con Draghi e parla di una collaborazione con l'Italia. Non cita direttamente il Pkk che tante polemiche ha recentemente creato in ambito Nato, ma è probabile che dei separatisti curdi si sia parlato ed Erdogan abbia trovato in Draghi un interlocutore pragmatico e attento, lontano dall'intransigenza con cui il leader turco si è scontrato in Europa. E proprio l'Europa rimane sempre un obiettivo della Turchia. Obiettivo sempre più complesso da raggiungere, ma per cui Erdogan sa che troverà sempre un sostenitore nell'Italia, un partner "che rende più forte la nostra prospettiva di divenire Paese membro". Un sostegno che - il presidente turco è convinto - "è destinato a continuare." Italia e Turchia condividono la stessa visione sul conflitto in Ucraina. Erdogan e Draghi hanno parlato del corridoio del grano in termini prioritari, il premier italiano ha ringraziato Erdogan per il ruolo svolto nel negoziato tra Russia e Ucraina per sbloccare le derrate. Il presidente turco ha promesso che intensificherà gli sforzi per sbloccare i carichi di grano "nei prossimi 7-10 giorni". Assai interessante il capitolo relativo la collaborazione energetica tra Italia e Turchia. Ci si attendeva si parlasse del gas dei giacimenti di Israele o Azerbaigian e invece Erdogan parla del gas scoperto dalla Turchia al largo del Mar Nero, nel giacimento denominato Sakarya per lo sfruttamento del quale talia e Turchia "collaboreranno per la costruzione di un gasdotto" e puntano a sviluppare progetti comuni per raggiungere la sicurezza energetica". Intesa totale anche sulla Libia, che il leader turco ha confermato essere stata parte dell'agenda dell'incontro. Italia e Turchia puntano alla stabilità del Paese nordafricano. Lo ha detto Draghi chiaramente in conferenza stampa ed Erdogan ha detto di essere sulla stessa linea del premier e non avere "nulla da aggiungere". Capitolo a parte i migranti. Erdogan ha prospettato la possibilità che Italia e Turchia costituiscano un meccanismo congiunto per il controllo dei flussi migratori e accusato apertamente la Grecia per "una politica basata sui respingimenti" che ha spinto i migranti a cambiare rotta e ad andare verso l'Italia. "Atene ha iniziato a essere un pericolo per l'Italia. Siamo continuamente impegnati a salvare queste persone dal mare e l'Italia ha fatto lo stesso perché ha il nostro stesso problema", ha detto il presidente turco. Draghi ha evitato di entrare a gamba tesa su Atene, ma ha assicurato che ne discuterà con la controparte greca nei prossimi incontri in ambito Ue. Erdogan è ora atteso in Iran il prossimo 19 luglio. Trasferta complicata, i servizi segreti di Ankara hanno infatti recentemente arrestato presunti agenti iraniani impegnati in un piano per colpire cittadini israeliani in Turchia. Un'operazione che ha accelerato il riavvicinamento della Turchia allo stato ebraico, in corso da mesi. Una normalizzazione che potrebbe incrinare i rapporti tra Ankara e Teheran, ma che allo stesso tempo Erdogan potrebbe utilizzare per cercare di assumere un ruolo di mediatore nella annosa questione del nucleare iraniano. 
Torna il “Fried Chicken Day”, ecco la top 5 dei migliori polli fritti
Cronaca
Ieri 05-07-22, 23:32

Torna il “Fried Chicken Day”, ecco la top 5 dei migliori polli fritti

Da Nord a Sud, la selezione della community "W il Pollo"
Tennis: 34 anni e n.103, tedesca Maria in semifinale a Wimbledon
Sport
Ieri 05-07-22, 23:27

Tennis: 34 anni e n.103, tedesca Maria in semifinale a Wimbledon

Batte in tre set Niemeier. Giovedì la sfida con la tunisina Jabeur
Il killer di Chicago un fan di Trump con un piano premeditato da tempo
Estero
Ieri 05-07-22, 23:26

Il killer di Chicago un fan di Trump con un piano premeditato da tempo

Nel 2019 un tentato suicidio e la minaccia di 'uccidere tutti' . Il bilancio è di 6 morti e 31 feriti
Mercato: Milan su Ziyech, giorni clou per Koulibaly
Sport
Ieri 05-07-22, 23:19

Mercato: Milan su Ziyech, giorni clou per Koulibaly

Juve vuole chiudere per Cambiaso. Galtier nuovo tecnico Psg
Abruzzo: settimana di controlli della polizia ferroviaria, 3 indagati
Ieri 05-07-22, 23:19

Abruzzo: settimana di controlli della polizia ferroviaria, 3 indagati

L'Aquila, 5 lug. (LaPresse) - Tre indagati e 2.876 persone controllate, 188 pattuglie impiegate in stazione e 36 a bordo treno e 82 convogli ferroviari presenziati, 15 servizi antiborseggio e ancora 13 servizi 'automontati' lungo la linea e nelle stazioni prive del presidio fisso, 1 minore non accompagnato rintracciato e affidato ai servizi sociali e ...
L'Ue al lavoro per sganciare il prezzo dell'elettricità dal gas
Economia e Finanza
Ieri 05-07-22, 23:18

L'Ue al lavoro per sganciare il prezzo dell'elettricità dal gas

Mala proposta rischia un iter lungo. Salgono ancora le quotazioni del metano
Gb: governo Johnson a pezzi, due ministri lasciano
Ieri 05-07-22, 23:13

Gb: governo Johnson a pezzi, due ministri lasciano

Dopo il 'caso Pincher' via il cancelliere dello Scacchiere e il ministro della Sanità
Marmolada, rintracciati otto dispersi. Il sindaco chiude il massiccio
Cronaca
Ieri 05-07-22, 23:09

Marmolada, rintracciati otto dispersi. Il sindaco chiude il massiccio

I morti sono 7, mancano all'appello ancora 5 persone, tutte italiane. Resta il rischio di un nuovo distacco. La Procura: 'Evento imprevedibile'