LaPresse

Nata a Torino negli anni '30 come "Publifoto Torino", ha segnato la nascita del fotogiornalismo in Italia, grazie all'iniziativa ed al talento dei primi grandi fotoreporter italiani; oggi è la prima agenzia di stampa multimedia italiana a guida imprenditoriale. Produce notizie sotto forma di testi, immagini fotografiche e video, 7 giorni su 7 in tempo reale, 365 giorni l'anno, e fornisce i propri contenuti a oltre il 90% del mercato editoriale e broadcast in Italia.
SEGUI
Meloni al presidio di FdI vicino al Parlamento: "Violenti che devastano città sono funzionali al regime"
Politica
Oggi 28-10-20, 14:33

Meloni al presidio di FdI vicino al Parlamento: "Violenti che devastano città sono funzionali al regime"

(LaPresse) Presidio permanente di Fratelli d'Italia vicino al Parlamento, in piazza Capranica, "in difesa dei lavoratori abbandonati dal governo". Lo ha comunicato la leader Giorgia Meloni, oggi al presidio. "Ci sono i violenti che devastano le città e sono funzionali al regime e ci sono milioni di persone per bene che stanno solamente chiedendo aiuto" ha spiegato Meloni, dopo aver commentato il dl Ristori. "Se non si interviene sui costi fissi delle imprese tutto quello che si può fare è assolutamente secondario" ha detto. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE
Baseball: Dodgers trionfano alle World Series, la festa dei tifosi a Los Angeles
Estero
Oggi 28-10-20, 14:29

Baseball: Dodgers trionfano alle World Series, la festa dei tifosi a Los Angeles

I Los Angeles Dodgers hanno conquistato le World Series, la fase finale del campionato professionistico statunitense di baseball, battendo 3-1 i Tampa Bay Rays nella gara-6 disputata ad Arlington, in Texas e aggiudicandosi così la serie (3-1). Per la franchigia losangelina, che non trionfava da ben 32 anni, è il settimo titolo in campionato della loro storia. E nella città californiana è scattata la festa. Centinaia di tifosi, che si erano radunati sulle loro auto davanti allo stadio dei Dodgers per vedere il match sui maxi schermi, hanno celebrato il successo con cori, clacson e bandiere al vento.
Napoli, continua a oltranza manifestazione degli operai Whirlpool
Cronaca
Oggi 28-10-20, 14:17

Napoli, continua a oltranza manifestazione degli operai Whirlpool

(LaPresse) - Continuerà ad oltranza la manifestazione degli operai Whirlpool di Napoli, scesi oggi in strada a 3 giorni dalla chiusura, annunciata, dello stabilimento di San Giovanni a Teduccio. I lavoratori sono in attesa di una risposta dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che ha annunciato un incontro con i vertici della Whirlpool per instaurare un nuovo dialogo alla ricerca di soluzioni alternative. Gli operai avvisano: "La vertenza non finisce il 31 ottobre, finché la produzione di lavatrice non ricomincerà noi non ci fermeremo, andramo avanto con ogni mezzo possibile".
Napoli, ristoratori in piazza: "Subito i soldi sui conti correnti dei lavoratori"
Cronaca
Oggi 28-10-20, 14:16

Napoli, ristoratori in piazza: "Subito i soldi sui conti correnti dei lavoratori"

(LaPresse) A Napoli i ristoratori si sono ritrovati sotto il palazzo della Regione Campania per protestare contro le misure anti-contagio contenute nell’ultimo Dpcm e nelle ordinanze del governatore De Luca. Gli esercenti hanno steso per strada delle tovaglie apparecchiate. "Non siamo identificabili con la mala movida come molto spesso ha cercato di fare lui (De Luca) ma siamo aziende serie, lavoriamo per promuovore il territorio" spiega Massimo Di Porzio, presidente di Fipe Confcommercio Napoli. "Siamo a terra, è un momento molto particolare e delicato", afferma Rocco Pozzulo, presidente Federazione italiana cuochi, che chiede soldi subito sui conti correnti come promesso dal premier Conte dopo l'ok al decreto ristori.
Coronavirus, von der Leyen: Restrizioni allentate troppo presto
Estero
Oggi 28-10-20, 14:01

Coronavirus, von der Leyen: Restrizioni allentate troppo presto

Milano, 28 ott. (LaPresse) - "Nella prima parte dell'anno siamo stati in grado di ridurre i contagi" ma le "misure restrittive sono state allentate troppo presto e per questo abbiamo una seconda ondata". Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, rispondendo alle domande dopo la conferenza stampa.
Borsa, Piazza Affari in netto peggioramento: Ftse Mib -3,62%
Economia e Finanza
Oggi 28-10-20, 13:55

Borsa, Piazza Affari in netto peggioramento: Ftse Mib -3,62%

Milano, 28 ott. (LaPresse) - Piazza Affari in netto peggioramento, con il Ftse Mib che cede il 3,62% a 17.979,31 punti. Si tratta dei minimi dallo scorso maggio.
Milan, Franco Baresi nominato vicepresidente onorario: "Grande orgoglio"
Calcio
Oggi 28-10-20, 13:52

Milan, Franco Baresi nominato vicepresidente onorario: "Grande orgoglio"

Franco Baresi è stato nominato vicepresidente onorario del Milan. Lo comunica il club rossonero. "Franco continuerà a mettere a disposizione del Milan la sua immensa esperienza calcistica, la sua passione e la sua visione del futuro - si legge in una nota - contribuendo a diffondere i valori distintivi del club, rafforzandone la reputazione e mantenendo il legame emotivo con i tifosi rossoneri e gli appassionati di calcio di tutto il mondo". "Sono felice di riconoscere al nostro Franco Baresi un nuovo importante ruolo all’interno del club", ha dichiarato il presidente Paolo Scaroni. "Sono lieto di annunciarlo proprio in questa data, il 28 ottobre, che coincide con l’anniversario della sua ultima apparizione in maglia rossonera, nel 1997: questa - ha aggiunto - è la dimostrazione del legame del Milan con la sua storia e le sue radici ma è anche il segnale di una Società che intende costruire i presupposti per un grande futuro, valorizzando la sua leggendaria tradizione che Franco ben rappresenta". "Ringrazio la società, il presidente Scaroni e l'amministratore delegato Gazidis per questo nuovo incarico", le parole di Baresi. "Diventare il vice presidente onorario del club con cui ho trascorso tutta la mia carriera da calciatore e con cui ho anche intrapreso un percorso manageriale - ha proseguito l'ex capitano - è un grande onore, che mi riempie di orgoglio. Sono felice di questo riconoscimento e, soprattutto, che la società abbia pensato proprio a me per aggiungere un altro pezzo di futuro ad un glorioso blasone, per continuare a rimanere sempre il grande Milan".
Australia, dopo quattro mesi Melbourne esce dal lockdown
Estero
Oggi 28-10-20, 13:36

Australia, dopo quattro mesi Melbourne esce dal lockdown

(LaPresse) Su le serrande a Melbourne, in Australia, dopo quasi 4 mesi di lockdown. Nello stato di Victoria, migliaia di attività potranno finalmente riaprire e ricominciare a lavorare, anche se molte non sono sopravvissute al lungo periodo di chiusura. Durante il primo giorno di apertura, le persone sono uscite a fare una passeggiata o a bere una birra, ma per le strade, per il momento, non si sono viste grandi folle. La mascherina è comunque ancora obbligatoria ovunque. Il Lockdown a Melbourne è stato particolarmente duro considerando che il resto dell'Australia, al di fuori dello stato di Vicotria, è riuscito a tenere sotto controllo la seconda ondata. Nel Victoria ci sono state 819 vittime di Covid, mentre in tutto il resto dell'Australia sono state 88.
Perù, il Machu Picchu riapre le porte ai visitatori dopo il lockdown
Estero
Oggi 28-10-20, 13:36

Perù, il Machu Picchu riapre le porte ai visitatori dopo il lockdown

(LaPresse) Dopo essere stato chiuso per 7 mesi a causa della pandemia da Covid-19, il parco del Machu Picchu riapre le porte ai visitatori a partire da domenica 1 novembre. Nel rispetto delle misure e dei protocolli di sicurezza, saranno ammesse solo 675 persone al giorno, contro le 2000 abituali, sottoposte all'ingresso alla misurazione della temperatura e tenute a mantenere il distanziamento sociale. Il sito archeologico Inca più visitato del Perù fa parte dei Patrimoni dell'umanità UNESCO e ha aperto i battenti nel 1948.
Coronavirus, von der Leyen: Capisco stanchezza ma non possiamo mollare
Estero
Oggi 28-10-20, 13:35

Coronavirus, von der Leyen: Capisco stanchezza ma non possiamo mollare

Milano, 28 ott. (LaPresse) - Rispetto alla prima ondata della pandemia "questa volta abbiamo a che fare con due nemici: il covid e una stanchezza legata alle misure di contenimento del virus", lo ha detto in conferenza stampa la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, "capisco che le persone siano stanche perchè da mesi stanno facendo sacrifici", ma "ora non possiamo mollare", la situazione "è grave ma possiamo ancora farcela se ognuno si assume le proprie responsabilità".
Sabatini (Abi): Su Npl massima attenzione, bene idea network bad bank nazionali
Economia e Finanza
Oggi 28-10-20, 13:09

Sabatini (Abi): Su Npl massima attenzione, bene idea network bad bank nazionali

Sui crediti deteriorati "il tema non è se ma quanto cresceranno, le misure attuali sono in grado di attenuare l'impatto, ma occorre la massima attenzione". E se la creazione di una bad bank europea potrebbe avere tempi eccessivamente lunghi la soluzione potrebbe essere un 'network' di bad bank nazionali. Giovanni Sabatini, Direttore generale dell'Abi, scatta con LaPresse una fotografia della situazione e assicura: "L'impegno delle banche è massimo, gli strumenti di sostegno a famiglie e imprese stanno funzionando". La settimana scorsa il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, ha lanciato un allarme per il sistema bancario che potrebbero vedere crescere i crediti deteriorati. E' così? A fronte di una crisi che non ha precedenti, e ha determinato una caduta del Pil italiano stimata nell'ordine del 9% e del Pil dell'area Euro in qualche modo analoga, è chiaro che a livello europeo e italiano i crediti deteriorati sono attesi aumentare, il tema non è se cresceranno, ma quanto cresceranno. Secondo lei c'è un allarme rosso all'orizzonte? Le misure attuali sono in grado di attenuare l'impatto, ma occorre la massima attenzione per non abbassare la guardia che significa anche mantenere tutte le misure di flessibilità che possano evitare l'esplodere degli Npl, mi riferisco per esempio al calendar provisioning. Occorre evitare regole troppo rigide e automatismi che creano effetti prociclici negativi. Ritiene utile la creazione di una bad bank europea? Sicuramente avere degli strumenti che agevolano la gestione dei crediti deteriorati nei bilanci delle banche è uno strumento importante. Una bad bank unica europea, come proposto anche sul Financial Times da Andrea Enria è coerente con l'unione bancaria, il sistema unico di risoluzione delle crisi, richiede però un importante sforzo di armonizzazione di tutta una serie di norme parallele ed è un processo che può richiedere tempi lunghi. In subordine, come proposto da Enria, potrebbe esserci un network di bad bank nazionali che operano con regole comuni e abbiano quindi una capacità di azione omogenea nella gestione degli Npl.     D. Si parla tanto di risparmio degli italiani e di erosione dovuta alla crisi, qual è la situazione?   R. Quello che noi oggi osserviamo è una crescita continua dei depositi, un fenomeno che è comune in tutta Europa. Questo riflette l'incertezza rispetto alle prospettive future. E' chiaro che la ripresa della pandemia aumenta l'incertezza di famiglie e imprese, diminuiscono i consumi. Da un lato il risparmio è un elemento virtuoso dall'altro occorre far sì che possa essere canalizzato in modo produttivo.
Ue, von der Leyen: Situazione molto grave
Oggi 28-10-20, 12:58

Ue, von der Leyen: Situazione molto grave

 "La situazione del Covid-19 è molto grave. Dobbiamo intensificare la risposta dell'Ue". Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, mentre ha presentato le misure che saranno sul tavolo dei capi di Stato e di governo nella riunione di domani dedicata al tema. Secondo la presidente della Commissione 'serve un coordinamento' tra gli Stati Europei per uscire dalla crisi della pandemia.
Coronavirus, von der Leyen: Situazione grave, intensificare risposta Ue
Estero
Oggi 28-10-20, 12:56

Coronavirus, von der Leyen: Situazione grave, intensificare risposta Ue

Milano, 28 ott. (LaPresse) - "La situazione del Covid-19 è molto grave. Dobbiamo intensificare la risposta dell'Ue". Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.
Coronavirus, Ue verso Unione sanità: primo passo il mese prossimo
Estero
Oggi 28-10-20, 12:54

Coronavirus, Ue verso Unione sanità: primo passo il mese prossimo

Milano, 28 ott. (LaPresse) - "L'aumento dei tassi di infezione da Covid-19 in tutta Europa è molto allarmante. È necessaria un'azione immediata e decisiva", "il mese prossimo presenteremo il primo passo verso un'Unione europea della sanità. Nel frattempo, gli Stati membri devono migliorare la cooperazione e la condivisione dei dati". Lo ha detto la Commissaria per la salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakides, nel giorno della presentazione della nuova strategia Ue per far fronte al nuovo aumento dei casi di Covid-19.
Eni, Descalzi: Dato prova di grande resilienza, fiducia in ripresa domanda
Economia e Finanza
Oggi 28-10-20, 12:50

Eni, Descalzi: Dato prova di grande resilienza, fiducia in ripresa domanda

Milano, 28 ott. (LaPresse) - "Di fronte a una crisi di dimensioni storiche, Eni ha dato prova di grande resilienza e flessibilità e i risultati conseguiti ci fanno guardare con fiducia alla ripresa della domanda, mentre continuiamo a perseguire il programma di transizione energetica". E' quanto afferma l'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, commentando i risultati di gruppo per il terzo trimestre. "In un contesto di mercato che rimane molto difficile - prosegue -, stiamo contenendo con successo gli impatti negativi di questa crisi e progredendo nella nostra strategia di decarbonizzazione. Nel trimestre, a fronte di un calo di circa il 30% dei prezzi di petrolio e gas, e del 90% dei margini di raffinazione, abbiamo conseguito ottimi risultati superando nettamente le aspettative del mercato". (Segue)
Regeni, procura Roma verso chiusura indagine
Cronaca
Oggi 28-10-20, 12:47

Regeni, procura Roma verso chiusura indagine

La procura di Roma si appresta a chiudere le indagini sul caso Regeni. A dicembre scadrà il termine dei due anni dall'iscrizione sul registro degli indagati dei cinque 007 egiziani: si tratta di ufficiali appartenenti al dipartimento di Sicurezza nazionale (servizi segreti civili) e all'Ufficio di investigazione giudiziaria del Cairo (polizia investigativa) che rispondono di sequestro di persona in concorso. Gli inquirenti di Sco e Ros sono oggi al Cairo per un nuovo incontro con gli investigatori egiziani ma nessun passo avanti è stato fatto dalla rogatoria mandata da Piazzale Clodio nell'aprile del 2019 e la procura di Roma non intende attendere oltre.  I "riscontri concreti in tempi brevi" che erano stati chiesti ala procura egiziana nel luglio scorso, dopo l'ennesimo fallimentare vertice, non sono mai arrivati. A quasi cinque anni dall'omicidio del ricercatore friulano, la verità è ancora lontana, e le indagini sono ferme dal 2018. Giulio Regeni venne rapito la sera del 25 gennaio 2016: il suo corpo martoriato fu trovato nove giorni dopo, lungo la strada che collega Alessandria a Il Cairo.
Covid, Sala: "Con De Magistris scritto a Speranza su idea lockdown"
Oggi 28-10-20, 12:45

Covid, Sala: "Con De Magistris scritto a Speranza su idea lockdown"

(LaPresse) "Ci siamo sentiti con il sindaco di Napoli perchè ieri il consulente del ministero della Salute, il professor Ricciardi, ha evocato il lockdown. Abbiamo scritto al ministro per chiedergli se quella è un'opinione del suo consulente o è un'opinione del ministero e, nel caso fosse un'opinione del ministero, se è basata su dati e informazioni che il ministero ha e noi non abbiamo". Lo ha annunciato su Facebook il sindaco di Milano Beppe Sala che ha aggiunto: "Per quello che osservo oggi ritengo che un lockdown sia una scelta sbagliata. Oggi - ha proseguito - c'è un tema anche di tenere in casa gli anziani". DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE
Maxi operazione contro mafia nigeriana: l'organigramma dell'associazione e le aggressioni del gruppo
Cronaca
Oggi 28-10-20, 12:45

Maxi operazione contro mafia nigeriana: l'organigramma dell'associazione e le aggressioni del gruppo

(LaPresse) Sono 69 i provvedimenti eseguiti questa mattina, emessi dal Tribunale di Torino e dal Tribunale di Bologna, su richiesta della Dda e con il supporto di Eurojust, in coordinamento tra le squadre mobili di Torino e Ferrara nell’ambito delle operazioni denominate ‘Signal’ e ‘Valhalla Marine’. Sono 52 le persone rintracciate sul territorio nazionale. L’esecuzione dei provvedimenti restrittivi ha consentito di sgominare l’intera consorteria criminale dei “Viking”. Agli affiliati colpiti dalle misure cautelari vengono contestati, oltre al reato di associazione per delinquere di stampo mafioso, i delitti di tentato omicidio e associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, sfruttamento della prostituzione, rapina, estorsione e lesioni gravissime. Nelle immagini viene mostrato l’organigramma dell’organizzazione, considerata al pari di un’associazione di tipo mafioso. Nel video diffuso dalla polizia di Stato si vede anche un’aggressione di alcuni appartenenti al gruppo, messi in fuga dai passanti, a riprova dell’uso della violenza da parte dell’organizzazione.
Allenamento a ritmo di musica, Diletta Leotta è sexy anche con il cappuccio della tuta in testa
Oggi 28-10-20, 12:43

Allenamento a ritmo di musica, Diletta Leotta è sexy anche con il cappuccio della tuta in testa

(LaPresse) Cappuccio in testa e via di corsa: Diletta Leotta non perde un giorno per tenersi in forma. Un allenamento a ritmo di musica per la conduttrice di Dazn che con il suo sorriso ammiccante fa sognare i tanti fan che la seguono su Instagram. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE
Giornata delle Forze Armate, il video del ministero della Difesa
Cronaca
Oggi 28-10-20, 12:42

Giornata delle Forze Armate, il video del ministero della Difesa

(LaPresse) Il 4 novembre è la Giornata dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate. "Io ci credo" è il claim voluto dalle istituzioni per l'occasione: nel video istituzionale del Ministero della Difesa si vede un soldato che rinnova alla bandiera il suo 'Credo'. Le immagini raccontano un’ideale alzabandiera realizzato in staffetta da Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare, Carabinieri e Guardia di Finanza (Corpo militare) in una prospettiva unitaria e interforze. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE
Eni, Covid pesa su III trimestre: perdita netta a 153 mln
Economia e Finanza
Oggi 28-10-20, 12:41

Eni, Covid pesa su III trimestre: perdita netta a 153 mln

Milano, 28 ott. (LaPresse) - Eni chiude il terzo trimestre dell'anno con una perdita di 153 milioni di euro, in calo rispetto all'utile di 776 registrato nel corrispondente periodo dello scorso anno. E' quanto riferisce il gruppo in una nota. La perdita nei primi 9 mesi dell'anno ammonta a 808 milioni. L'utile operativo adjusted è pari a 0,54 miliardi di euro, in significativo miglioramento rispetto alla perdita del secondo trimestre 2020 (+1 miliardo di euro). "Il confronto anno su anno (-75%) rimane penalizzato dallo scenario ancora recessivo a causa degli effetti della pandemia", sottolinea Eni. Nei nove mesi l'utile operativo adjusted si attesta a 1,41 miliardi (-79% rispetto al 2019). Al netto dell’effetto scenario di -1,6 miliardi (-5,1 miliardi nei nove mesi) e degli impatti del Covid19 di -0,3 miliardi (-0,8 miliardi nei nove mesi), la performance del trimestre è stata positiva per +0,3 miliardi (+0,5 miliardi nei nove mesi).
Erdogan querela Charlie Hebdo per vignetta "diffamatoria"
Estero
Oggi 28-10-20, 12:41

Erdogan querela Charlie Hebdo per vignetta "diffamatoria"

Milano, 28 ott. (LaPresse) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha presentato una denuncia penale all'ufficio del procuratore capo di Ankara per l'immagine "diffamatoria" pubblicata sulla copertina della rivista satirica Charlie Hebdo.
Governo, fonti: Si accelera su tavolo politico, prima di stati generali M5S
Politica
Oggi 28-10-20, 12:36

Governo, fonti: Si accelera su tavolo politico, prima di stati generali M5S

Roma, 28 ott. (LaPresse) - Il tavolo politico di Governo potrebbe svolgersi prima degli Stati generali del M5S, "anche a giorni". È quanto trapela da fonti di maggioranza dopo il vertice di ieri sera tra Giuseppe Conte e i capigruppo, andato avanti per oltre tre ore. 
Erdogan: Paesi occidentali che attaccano Islam rivogliono le Crociate
Estero
Oggi 28-10-20, 12:19

Erdogan: Paesi occidentali che attaccano Islam rivogliono le Crociate

Milano, 28 ott. (LaPresse) - I Paesi occidentali che attaccano l'Islam vogliono "rilanciare le Crociate". Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, citato dai media internazionali.