Linkiesta

Linkiesta è un quotidiano online italiano di notizie ed approfondimenti, sul web dal 31 gennaio 2011. La testata richiama nel nome il termine inglese usato per il collegamento ipertestuale, ossia "link". Si presenta come un giornale indipendente di approfondimento incentrato soprattutto su temi sociali, politici, economici e finanziari, ma attento anche a tematiche culturali di larga portata. La testata è aperta anche al giornalismo partecipativo, investigativo ed on demand.
SEGUI
Gucci Osteria da Massimo Bottura apre in Giappone
Oggi 28-10-21, 05:00

Gucci Osteria da Massimo Bottura apre in Giappone

Dopo Firenze e Beverly Hills, la linea di ristoranti griffati punta a conquistare Tokyo. Il nuovo indirizzo domina l’ultimo piano del flagship store Gucci Namiki a Ginza
Il razzismo generazionale come autobiografia politica della nazione
Oggi 28-10-21, 05:00

Il razzismo generazionale come autobiografia politica della nazione

I giovani pagano di più per avere pensioni peggiori dei loro padri. Forse dovremo ringraziare questa crisi economica mondiale se la riforma Fornero potrà entrare (quasi) a regime a partire dal prossimo anno
I biscotti di Ted Lasso
Oggi 28-10-21, 05:00

I biscotti di Ted Lasso

La seconda stagione della commovente serie tv con Jason Sudeikis è finita, ma i biscotti si possono continuare a sgranocchiare mentre si guarda altro
Il costoso divario tra i Paesi Ue per avere una buona connessione Internet
Oggi 28-10-21, 05:00

Il costoso divario tra i Paesi Ue per avere una buona connessione Internet

A pagare di più sono soprattutto i paesi dell’area mediterraneo-adriatica. Uniche eccezioni la Lituania e la Romania, che con la sua ottima rete e i prezzi competitivi, rappresenta un caso a parte
Tutti gli scenari fantapolitici per la prossima elezione del presidente della Repubblica
Oggi 28-10-21, 05:00

Tutti gli scenari fantapolitici per la prossima elezione del presidente della Repubblica

A quattro mesi dall’elezione del Capo dello Stato, l’ipotesi Berlusconi resta difficile. Il Cavaliere può contare su 451 voti, 54 in meno del necessario. Ma non è la sola candidatura improbabile: al momento non sembrano imporsi nomi forti
La trasformazione elettrica della mobilità italiana parte da Milano
Oggi 28-10-21, 05:00

La trasformazione elettrica della mobilità italiana parte da Milano

Da solo, il capoluogo lombardo conta il 25% delle vetture a batteria circolanti nel nostro Paese e nel 2020 ha assistito a un aumento di immatricolazioni pari al 176%. Anche la nuova amministrazione comunale, inoltre, contribuirà alla svolta green nei prossimi cinque anni
La direzione rapsodica di Letta ha portato alla débâcle sulla Zan
Oggi 28-10-21, 05:00

La direzione rapsodica di Letta ha portato alla débâcle sulla Zan

Alla prima prova su una battaglia identitaria, il segretario democratico deve registrare una sconfitta che lascerà il segno. E le prospettive per il Quirinale non sono proprio rosee: in tre mesi dovrà raddrizzare una barca che ha improvvisamente cominciato a fare acqua
L’Italia dei puri si indigna sui social, ma gli eroi sono Calderoli e Rotondi
Oggi 28-10-21, 05:00

L’Italia dei puri si indigna sui social, ma gli eroi sono Calderoli e Rotondi

La retorica rabbiosa dei buoni e la serenità degli impresentabili che, avendole fatte, sanno riconoscere le porcate quando le vedono, come in questo caso
Il lockdown dei non vaccinati e il rischio di cedere ai moralismi (e non alla scienza)
Oggi 28-10-21, 05:00

Il lockdown dei non vaccinati e il rischio di cedere ai moralismi (e non alla scienza)

La proposta di isolare chi non si è immunizzato è irrealistica e sbagliata: rispecchia, in negativo, la Great Barrington Declaration di un anno fa. Con l’arrivo del Covid si è continuato a dividere la collettività in buoni e cattivi, preferendo soddisfare esigenze psicologiche anziché adottare approcci pragmatici e basati sui fatti
L’appello degli intellettuali di destra e di sinistra per salvare la democrazia americana
Oggi 28-10-21, 05:00

L’appello degli intellettuali di destra e di sinistra per salvare la democrazia americana

Una lettera aperta scritta da repubblicani, democratici e indipendenti (da Kristol a Chomsky, da Fukuyama a Walzer) individua nel Partito repubblicano ostaggio di Trump un pericolo con resto per i principi e i valori fondanti degli Stati Uniti
I passi avanti fatti dell’Italia verso la transizione ecologica
Oggi 28-10-21, 05:00

I passi avanti fatti dell’Italia verso la transizione ecologica

Il dodicesimo rapporto annuale GreenItaly sui progressi del nostro Paese nel campo dell’economia circolare e della sostenibilità ha proposto dati che fanno ben sperare. La nota di demerito è che la potenza elettrica rinnovabile installata è ancora distante dai target di neutralità climatica previsti per il 2030
Il “caso Facebook” è così enorme che il primo problema è riuscire a raccontarlo
Oggi 28-10-21, 05:00

Il “caso Facebook” è così enorme che il primo problema è riuscire a raccontarlo

Come si tratta un fatto complicatissimo contenuto in terabyte di scottanti documenti aziendali, di Slack e slide interne? Il rischio per il grande pubblico è scambiare i Facebook Papers per “l’ennesima storia” sul social network e le sue malefatte, mentre stavolta è La Storia
La Corte di Giustizia Ue ha condannato la Polonia a pagare 1 milione di euro di multa al giorno
Ieri 27-10-21, 13:25

La Corte di Giustizia Ue ha condannato la Polonia a pagare 1 milione di euro di multa al giorno

Il tribunale comunitario ha deciso di punire Varsavia per le norme che limitano l’indipendenza dei magistrati, in particolare per non aver sospeso la legge sulla giurisdizione della Sezione Disciplinare della Corte Suprema. Se il governo sovranista si rifiuterà di pagare, la Commissione potrebbe bloccare il pagamento dei fondi europei
Enzo Amendola spiega che chi blocca la manovra non ha capito la sfida del Pnrr
Ieri 27-10-21, 08:10

Enzo Amendola spiega che chi blocca la manovra non ha capito la sfida del Pnrr

«L’azione del governo è al momento rallentata a causa di litigi sulle singole voci di una legge di bilancio che vale 23 miliardi. Ecco: 23 miliardi a fronte dei 335» del Recovery Plan, ricorda. «Di questi 335 miliardi si deve decidere cosa farne, e come farli fruttare al meglio, di qui al 2023, quando le politiche straordinariamente espansive della Bce caleranno e tornerà in vigore, per quanto riformato, il Patto di stabilità e crescita»
I partiti scaricano tutti i problemi su Draghi, dice Romano Prodi
Ieri 27-10-21, 07:56

I partiti scaricano tutti i problemi su Draghi, dice Romano Prodi

Si fa riferimento al presidente del Consiglio «per qualsiasi cosa, dalle pensioni a cose micro, ai singoli problemi aziendali», dice. «Ma è un’illusione che possano essere le singole persone a risolvere tutto. Credo molto al ruolo tecnico delle strutture ministeriali, che si è molto affievolito. Vanno rinforzate. Le nostre élite giovanili devono tornare a lavorare anche nei ministeri»
La lettera di Elsa Fornero a Landini sulla riforma delle pensioni
Ieri 27-10-21, 07:37

La lettera di Elsa Fornero a Landini sulla riforma delle pensioni

L’ex ministra sulla Stampa si rivolge al leader della Cgil, chiedendogli di prendere esempio da Lama e ricordandogli che è con le scelte impopolari che si aiutano i giovani
Il pessimismo non azzecca una previsione fin dal XIX secolo
Ieri 27-10-21, 05:00

Il pessimismo non azzecca una previsione fin dal XIX secolo

Il capitalismo e l’industrializzazione hanno arricchito l’umanità e continuano a farlo. Lo sviluppo economico porterà sempre più progresso, invenzioni, scoperte e benefici. Ma è necessario che non venga interrotto da guerre o da soluzioni politiche autolesioniste, come spiegano Deindre Nansen McCloskey e Art Carden nel loro ultimo libro (Luiss University Press)
Il chip sottopelle dello Stato imprenditore
Ieri 27-10-21, 05:00

Il chip sottopelle dello Stato imprenditore

Il presidente del Consiglio Draghi sostiene la proposta della Commissione per far raggiungere ai Paesi europei il 20% della produzione mondiale dei semiconduttori entro il 2030. Ma bisogna fare attenzione a ciò che si vuole, perché quando un ente statale prova a sostituirsi al mercato, si perde in libertà e in efficienza. L’editoriale dell’Istituto Bruno Leoni per Linkiesta
Il grande ritorno del cinema d’essai
Ieri 27-10-21, 05:00

Il grande ritorno del cinema d’essai

Dal più vecchio cinema in città ai più recenti cine-club, frequentatissimi anche solo per l’aperitivo, a Milano c’è l'imbarazzo della scelta: abbiamo messo insieme un vademecum per cinefili post-Covid
Come produrre cubetti di ghiaccio dal sole della Sicilia
Ieri 27-10-21, 05:00

Come produrre cubetti di ghiaccio dal sole della Sicilia

Ice Cube ne arriverà a produrre diecimila chili al giorno
Chi ha inquinato (e chi inquinerà) di più la Terra?
Ieri 27-10-21, 05:00

Chi ha inquinato (e chi inquinerà) di più la Terra?

Uno studio del Guardian ha dimostrato che, dalla rivoluzione industriale ai giorni nostri, le emissioni di CO2 avvenute a livello globale ammontano a 1500 miliardi di tonnellate. L’Occidente inciderà sempre meno, mentre altre aree del pianeta continueranno a liberare nell’atmosfera grandi quantità di gas serra
La “guerra del pesce” è l’ultimo atto della Brexit
Ieri 27-10-21, 05:00

La “guerra del pesce” è l’ultimo atto della Brexit

La pesca intensiva Oltremanica ha sfruttato per decenni il vuoto normativo, ma ora la più grande azienda ittica britannica, Young's Seafood, ha promesso che non si rifornirà più da chi contribuisce a mettere in pericolo la biodiversità
Il nuovo sindaco porterà New York e la politica sulle montagne russe
Ieri 27-10-21, 05:00

Il nuovo sindaco porterà New York e la politica sulle montagne russe

Sostenuto da destra e sinistra, da palazzinari e sindacati, da milionari e militanti dei diritti civili, si definisce «moderato pragmatico» e «progressista della prima ora» ed è l’opposto di Alexandria Ocasio-Cortez. Non è stato ancora eletto, bisognerà aspettare il 2 novembre. Sarà uno spettacolo, forse
Berlusconi non ha i voti per diventare presidente della Repubblica (e lo sa)
Ieri 27-10-21, 05:00

Berlusconi non ha i voti per diventare presidente della Repubblica (e lo sa)

Per la prima volta il più bravo venditore della storia politica italiana non ha niente in mano. Ma conta sul fatto che il tandem sovranista Salvini-Meloni non ha nemmeno una candidatura di bandiera