Quotidiani nazionali

Violenze sessuali, sì a carrozze per sole donne sui treni: quasi 1000 firme in due giorni per la petizione online
Cronaca
Ieri 08-12-21, 23:04

Violenze sessuali, sì a carrozze per sole donne sui treni: quasi 1000 firme in due giorni per la petizione online

"Vogliamo viaggiare sicure": la richiesta a Trenord
Barcellona, è la fine di un'era: agli ottavi il Benfica. Passano anche Lilla e Salisburgo
Sport
Ieri 08-12-21, 23:02

Barcellona, è la fine di un'era: agli ottavi il Benfica. Passano anche Lilla e Salisburgo

Ultima giornata dei gironi di Champions League andata in archivio. Anche se rimane la gara dell'Atalanta, che domani (inizio alle 16.30), si giocherà contro il Villarreal il passaggio del...
Roma, «basta pacchi di Natale». Rifiuti, idea del Campidoglio: incartate meno regali
Roma
Ieri 08-12-21, 22:54

Roma, «basta pacchi di Natale». Rifiuti, idea del Campidoglio: incartate meno regali

Meno pacchi di Natale per tutti. Dopo il bonus per far lavorare i netturbini, il Campidoglio ora chiede una mano ai romani per far sì che la promessa del sindaco, «ripulirò la...
**Calcio: Champions, tris del Bayern al Barcellona, blaugrana in Europa League**
Ieri 08-12-21, 22:53

**Calcio: Champions, tris del Bayern al Barcellona, blaugrana in Europa League**

Monaco di Baviera, 8 dic. (Adnkronos) - Il Bayern Monaco cala il tris contro il Barcellona e la estromette dalla Champions League. Il 3-0 dei tedeschi ai catalani e la contemporanea vittoria del Benfica 2-0 sulla Dynamo Kiev relegano la squadra di Xavi al terzo posto nel girone con 7 punti con il passaggio in Europa League. Il Bayern chiude in vetta il gruppo E con 18 punti mentre il Benfica va agli ottavi di Champions con 8 punti. Ultimo posto con un punto per la Dynamo Kiev. Netto e senza appello il successo del Bayern sul Barca grazie alle redi di Müller al 34', Sané al 43' e di Musiala al 62'.
"Devo andare...". Evra spiazza tutti in diretta tv
Sport
Ieri 08-12-21, 22:52

"Devo andare...". Evra spiazza tutti in diretta tv

Patrice Evra non si smentisce mai: l'ex giocatore della Juventus nel prepartita di Atalanta-Villarreal ha dato vita ad un simpatico siparietto con Giulia Mizzoni, Milito e Zola: "Sono contento si giochi ma io devo andare in bagno"
Berrettini, Sinner, Pellegrini e gli inglesi che si tolgono la medaglia: lo sport domina le ricerche Google nel 2021
Sport
Ieri 08-12-21, 22:49

Berrettini, Sinner, Pellegrini e gli inglesi che si tolgono la medaglia: lo sport domina le ricerche Google nel 2021

Lo certifica il report «Un Anno di Ricerche 2021» relativo al nostro Paese. Serie A ed Europei in cima ai trend degli ultimi dodici mesi, tra gli atleti comandano Eriksen e Berrettini
Buste paga: gli aumenti per i dipendenti (reddito per reddito)
Economia e Finanza
Ieri 08-12-21, 22:38

Buste paga: gli aumenti per i dipendenti (reddito per reddito)

Il programma del governo, che sta ancora limando il provvedimento, consiste in una prima fase fiscale ed in una seconda contributiva. Ecco come cambieranno le buste paga
Paul Auster a Repubblica: "America mia, non sai chiedere scusa"
Cultura e Spettacolo
Ieri 08-12-21, 22:37

Paul Auster a Repubblica: "America mia, non sai chiedere scusa"

Nel suo ultimo libro, lo scrittore racconta la storia di Stephen Crane morto a soli 28 anni ma capace di influenzare grandi come Hemingway. E dice: “Pandemia, guerre, diseguaglianze: l’uomo è così stupido...”
"No vax in tv? Lui fa il tg, ma noi che facciamo programmi...". Giletti, bordata a Mentana in diretta | Video
Ieri 08-12-21, 22:35

"No vax in tv? Lui fa il tg, ma noi che facciamo programmi...". Giletti, bordata a Mentana in diretta | Video

Massimo Giletti nella puntata di oggi 8 dicembre ospita a Non è l'arena, su La7, il dottor Guido Russo, l'odontoiatra biellese che ha cercato di vaccinarsi usando un braccio di silicone. La presenza dell'ospite fa discutere. "Noi che facciamo programmi abbiamo bisogno di conflitti e confronti, abbiamo bisogno anche di portare persone per capire chi sono", dice Giletti motivando la propria linea diversa rispetto a quella indicata e criticata duramente da Enrico Mentana, direttore del tg La7, che non ritiene opportuno dare la parola ai no vax.   "I telegiornali devono dare notizie, noi facciamo programmi: sono mondi completamente diversi. Io la scorsa settimana, al vicequestore no vax Nunzia Alessandra Schillirò, ho dimostrato in tempo reale che non stava dicendo una cosa corretta. Parlava di un articolo censurato e scomparso dal web, io l'ho trovato in pochi secondi e l'ho fatto notare", dice Giletti, dialogando in studio con Gaia Tortora, vicedirettore del tg La7, Bruno Vespa e Roberto D'Agostino.   "A me giornalisticamente interessa capire cosa pensa il dottor Russo, perché l'ha fatto", spiega ancora Giletti. "Non facciamo processi sommari, cerchiamo di capire quale logica ci sia dietro". Quindi intervista il medico che si è presentato a fare il vaccino con un braccio in silicone.       
Germania, Scholz è il nuovo Cancelliere, si chiude l'era Merkel
Estero
Ieri 08-12-21, 22:34

Germania, Scholz è il nuovo Cancelliere, si chiude l'era Merkel

Lungo applauso al Bundestag per la Cancelliera che termina il suo mandato. L'iter iniziato alle 9 si è completato con il giuramento durante il quale il neo premier ha omesso, da ateo, la formula rituale "che Dio mi aiuti". L'incarico ufficiale lo aveva ricevuto in mattinata del...
Juventus-Malmoe 1-0: decide un gol di Kean e i bianconeri sono primi nel girone
Sport
Ieri 08-12-21, 22:34

Juventus-Malmoe 1-0: decide un gol di Kean e i bianconeri sono primi nel girone

Rete nel primo tempo del centravanti, poi la squadra di Allegri fallisce diverse occasioni. Ma il pareggio del Chelsea a San Pietroburgo decide la classifica del girone
In Germania è iniziata l’era di Olaf Scholz. Sono tre le donne nei ministeri forti
Estero
Ieri 08-12-21, 22:33

In Germania è iniziata l’era di Olaf Scholz. Sono tre le donne nei ministeri forti

Annalena Baerbock agli Esteri, Nancy Faeser agli Interni e Christine Lambrecht alla Difesa guidano per la prima volta il trio dei dicasteri strategici
**Calcio: Conference League, rinviata per casi covid Tottenham-Rennes**
Ieri 08-12-21, 22:33

**Calcio: Conference League, rinviata per casi covid Tottenham-Rennes**

Londra, 8 dic. (Adnkronos) - La gara di domani fra Tottenham e Rennes in Conference League, è stata rinviata a causa del focolaio di Covid nel club londinese, dove ci sono 13 positivi, fra i quali otto giocatori. "Possiamo confermare che la partita casalinga del Gruppo G di Uefa Conference League contro lo Stade Rennais non si svolgerà domani (giovedì 9 dicembre alle 20:00 nel Regno Unito) dopo una serie di casi positivi di Covid-19 nel Club. Le discussioni sono in corso con la Uefa e forniremo un ulteriore aggiornamento su questo appuntamento a tempo debito", ha spiegato il Tottenham in una nota. "Inoltre, a seguito di discussioni con l'Agenzia per la sicurezza sanitaria e i consulenti del Dcms, al Club è stato consigliato di chiudere l'area della prima squadra del suo Centro di allenamento in questo momento, nell'interesse della salute e della sicurezza dei giocatori e del personale. Tutte le altre aree del Centro di Formazione restano operative".
Il 2021 nelle ricerche su Google, in Italia: calcio, tennis, Raffaella Carrà, la Dad e il Ddl Zan
Tecnologia
Ieri 08-12-21, 22:30

Il 2021 nelle ricerche su Google, in Italia: calcio, tennis, Raffaella Carrà, la Dad e il Ddl Zan

Nelle tradizionali classifiche del motore di ricerca svetta la sport con Serie A, Europei, Roland Garros e Wimbledon. Spazio, fra i personaggi, anche alla politica con Draghi e Conte. In “Cosa significa?” curiosità e attenzione per i diritti
Vaccino Covid, in Italia quasi 100 milioni dosi somministrate
Ieri 08-12-21, 22:28

Vaccino Covid, in Italia quasi 100 milioni dosi somministrate

Roma, 8 dic. (Adnkronos) - Sono quasi cento milioni le dosi di vaccino anti covid somministrate in Italia. In base ai dati pubblicati sul sito del governo, sono 99.792.722 le somministrazioni avvenute finora. In particolare, il totale delle persone che hanno ricevuto almeno una dose sono 47.477.646, l'87,91 % della popolazione over 12. Sono invece 45.830.582 i cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale, 84,86 % della popolazione over 12. Il totale delle dosi booster è di 9.609.029. "Abbiamo numeri in crescita, comunque diversi dalla stragrande maggioranza dei Paesi europei che stanno messi molto peggio di noi e sono stati costretti ad adottare misure molto forti. Oggi l'Italia sta meglio di altri Paesi ma bisogna mantenere i piedi per terra e continuare un percorso che vede l'indispensabile accelerazione sulle vaccinazioni. Abbiamo raggiunto 100 milioni di dosi somministrate, un dato rilevante reso possibile da un sistema sanitario nazionale capillare e di qualità", ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza, intervenuto in serata a 'Accordi&Disaccordi' sul Nove. Per quanto riguarda la vaccinazione dei bambini, "c'è una valutazione dell'Ema e dell'Aifa: partiremo il 16 dicembre e il mio consiglio -ha proseguito Speranza- è di affidarsi ai nostri pediatri. Della qualità della nostra classe medica si parla in tutto il mondo, fidiamoci di loro. Ai genitori che comprensibilmente hanno dei dubbi dico: parlate con i nostri pediatri, non è materia da talk show o social media. Fidiamoci della scienza e della medicina".
Berlino cambia marcia e prepara una Bad Godesberg geopolitica
Estero
Ieri 08-12-21, 22:26

Berlino cambia marcia e prepara una Bad Godesberg geopolitica

Il governo di Olaf Scholz ha l'opportunità di poter indicare come fondamentale interesse nazionale tedesco la costruzione di una Europa in grado di prendere in mano il proprio destino
Riva del Garda, esibisce un Green Pass non suo e l'azienda lo licenzia: "Ho sbagliato, l'ho fatto per motivi di salute"
Cronaca
Ieri 08-12-21, 22:24

Riva del Garda, esibisce un Green Pass non suo e l'azienda lo licenzia: "Ho sbagliato, l'ho fatto per motivi di salute"

Un dipendente delle Cartiere del Garda è rimasto senza lavoro. I sindacati: "L'errore è grave, ma non si può cacciare un padre di due bambini che in 25 anni di lavoro non aveva mai ricevuto contestazioni disciplinari"
Angela Merkel, si chiude un'era dopo 16 anni: i meriti e le critiche. Fotogallery
Ieri 08-12-21, 22:23

Angela Merkel, si chiude un'era dopo 16 anni: i meriti e le critiche. Fotogallery

Angela Merkel: Krisenkanzlerin, il soprannome di cancelliera delle crisi non è casuale. Nei 16 anni alla guida della Germania ha dovuto affrontare, e in gran parte gestire anche per...
Spalletti: "Schiena dritta, le difficoltà vanno prese a calci". Leicester senza 7 positivi
napoli
Ieri 08-12-21, 22:20

Spalletti: "Schiena dritta, le difficoltà vanno prese a calci". Leicester senza 7 positivi

Contro il Leicester al Napoli serve una vittoria per andare avanti in Europa League. Il tecnico non vuole alibi nonostante le tante assenze: "C'è da esibire una forza mentale superiore e mantenere la testa lucida". Inglesi decimati dal Covid
"Il mio stipendio? Sono mesi che non prendo una lira". Conte piange dalla Meloni, come campa ora il leader M5s
Ieri 08-12-21, 22:19

"Il mio stipendio? Sono mesi che non prendo una lira". Conte piange dalla Meloni, come campa ora il leader M5s

"Se prendo uno stipendio ? Sono vari mesi che sono in aspettativa, non prendo una lira e sono mesi che non faccio l'avvocato, perch&e...
Il dentista con il braccio in silicone in tv con Giletti: “Volevo solo provocare, sapevo che mi avrebbero bec…
Ieri 08-12-21, 22:18

Il dentista con il braccio in silicone in tv con Giletti: “Volevo solo provocare, sapevo che mi avrebbero bec…

Guido Russo è andato in diretta televisiva per dare la sua versione: «Alcune categorie sono obbligate a vaccinarsi, questo non credo sia giusto»
Le Borse di oggi, 8 dicembre. Listini Ue in calo, si impenna lo spread
Economia e Finanza
Ieri 08-12-21, 22:18

Le Borse di oggi, 8 dicembre. Listini Ue in calo, si impenna lo spread

Dopo il rimbalzo di ieri prevale la cautela sui possibili effetti della nuova variante. Sin ferma la crescita del petrolio
Covid Italia, 17.959 contagi e 86 morti: bollettino 8 dicembre
Ieri 08-12-21, 22:14

Covid Italia, 17.959 contagi e 86 morti: bollettino 8 dicembre

(Adnkronos) - Sono 17.959 i nuovi contagi da coronavirus in Italia secondo secondo numeri e dati - regione per regione - del bollettino covid di Protezione Civile e ministero della Salute di oggi, 8 dicembre 2021. Si registrano inoltre altri 86 morti. 564.698 i tamponi effettuati per un tasso di positività al 3,18%. Sono 6.099 i pazienti ricoverati con sintomi (+21 da ieri), 791 quelli in terapia intensiva (+15 nelle ultime 24 ore). Da ieri sono guarite 9.540 persone, che portano il totale a 4.768.578 dall'inizio della pandemia nel nostro Paese. NUMERI COVID REGIONE PER REGIONE, IL BOLLETTINO LOMBARDIA - Sono 3.373 i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 8 dicembre. Registrati inoltre altri 25 morti. 112.492 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. I ricoverati con sintomi sono 1.066, 134 i pazienti in terapia intensiva. Per quanto riguarda i dati delle province, sono 865 i nuovi casi nella provincia di Milano, a Bergamo 245, 445 a Brescia, 381 a Varese, 174 a Mantova, 103 a Lodi, 207 a Pavia 207, Monza e Brianza 388 casi, a Lecco 111, a Cremona 99 215 a Como, 50 a Sondrio. VENETO - Sono ben 3.516 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della Protezione Civile. Registrati altri 6 morti, che portano il totale delle vittime a 12.020 dall'inizio della pandemia. Gli attuali positivi sono 42.565 (+ 1.917), mentre i dimessi/guariti sono 484.182 (+ 1.593). I pazienti covid ricoverati in area non critica in ospedale sono sono 741 (-31), quelli in terapia intensiva sono 129 (-3). SICILIA - Sono 618 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia secondo il bollettino di oggi, 8 dicembre. Registrati inoltre altri 10 morti. 23.329 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, 709 i guariti, 366 i ricoverati, 46 i pazienti in terapia intensiva. Gli attuali positivi sull'Isola sono 14.009. Il totale dei decessi sale a 7.260. PIEMONTE - Sono 1.165 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. Nel dettaglio, i 1.165 nuovi casi (di cui 462 dopo test antigenico) sono pari al 2,7% di 42.427 tamponi eseguiti, di cui 32.354 antigenici. Dei 1.165 nuovi casi gli asintomatici sono 699 (60%). I ricoverati in terapia intensiva sono 43 (+4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 453 (-10 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 14.351. I tamponi diagnostici finora processati sono 10. 314.480 (+ 42.427 rispetto a ieri), di cui 2.548.006 risultati negativi. I pazienti guariti diventano complessivamente 385.122 (+ 609 rispetto a ieri). CAMPANIA - Sono 1.175 i nuovi contagi da coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 8 dicembre. Si registra inoltre un altro morto. 32.862 i test effettuati test, nella Regione sono 25 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 350 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. LAZIO - Sono 1.554 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 3 morti. A Roma, segnalati 740 casi. "Oggi nel Lazio su 17.665 tamponi molecolari e 35.339 tamponi antigenici per un totale di 53.004 tamponi, si registrano 1.554 nuovi casi positivi (+80), sono 3 i decessi (-9), 760 i ricoverati (-9), 113 le terapie intensive (+7) e +891 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%. I casi a Roma città sono a quota 740", dice in una nota l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Oggi - sottolinea - superata quota un milione di dosi di richiamo oltre 35% del target, continuiamo così, obiettivo a dicembre quota 2 milioni di dosi booster. Chiesto alla struttura commissariale un aumento forniture di anticorpi monoclonali. Nella giornata di ieri sono state 55 mila le dosi somministrate con un incremento del 56% rispetto alla settimana precedente. Mancano all'appello oltre 100 mila nella classe di età 40/49 anni che non hanno effettuato la vaccinazione. Invitiamo al più presto a farla, si corre un rischio troppo grande". CALABRIA - Sono 323 i contagi da coronavirus in Calabria oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano altri 3 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 4.970 tamponi effettuati. Gli altri numeri del bollettino: +159 guariti, +161 attualmente positivi, +155 in isolamento, +9 ricoverati e, infine, -3 terapie intensive (per un totale di 17). SARDEGNA - Sono 138 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registra un morto. I nuovi casi sono stati individuati su 3.299 persone testate. Sono stati processati in totale 9.201 tamponi fra molecolari e antigenici, il tasso di positività è 1,49%. I pazienti covid ricoverati in terapia intensiva sono 8 (-1), quelli in area non critica sono 89 (-1). In isolamento 2.994 persone (+ 26). ABRUZZO - Sono 338 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano 3 morti. Nel dettaglio, i 338 nuovi positivi (di età compresa tra 1 e 91 anni) sono stati individuati su 5.504 tamponi molecolari e 10.539 test antigenici. Gli altri numeri della regione: 3 deceduti (di età compresa tra 82 e 91 anni), altri 156 guariti, 5140 attualmente positivi (+179), 120 ricoverati in area medica (+1), 10 in terapia intensiva (+2), 5.010 in isolamento domiciliare (+176). I nuovi positivi sono residenti in provincia dell'Aquila (63), Chieti (111), Pescara (46), Teramo (110). BASILICATA - Sono 113 i contagi da coronavirus in Basilicata oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della Protezione Civile. Non si registrano morti, le vittime dall'inizio della pandemia rimangono 627. Gli attuali positivi sono 1.213 (+ 45), mentre i dimessi/guariti sono 30.135 (+ 68). FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 763 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 8 morti. Nel dettaglio, su 8.802 tamponi molecolari sono stati rilevati 643 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 7,3%. Sono inoltre 15.330 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 120 casi (0,78%). Si registrano i decessi di 8 persone: nello specifico, si tratta di una donna di 89 anni e di un uomo di 80 anni di Grado (entrambi deceduti in Rsa), una donna di 85 anni e un uomo di 57 anni di Cordenons (entrambi deceduti in ospedale), un uomo di 74 anni di Gemona del Friuli (morto in ospedale), un uomo di 70 anni di Tavagnacco (morto in ospedale), un uomo di 72 anni e una donna di 68 anni di Trieste (entrambi deceduti in ospedale). I decessi complessivamente ammontano a 4.043. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 27, mentre i pazienti in altri reparti si riducono a 300. Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di 12 persone. Risultano infine positivi due migranti/richiedenti asilo a Gorizia. TOSCANA - Sono 791 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani sui social. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 791 su 32.558 test di cui 11.640 tamponi molecolari e 20.918 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,43% (8,4% sulle prime diagnosi)", scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 6.540.724. EMILIA ROMAGNA - Sono 1.391 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 13 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 36.207 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,8%. Dei nuovi contagiati, 687 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 434 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 516 sono stati individuati all'interno di focolai già noti. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 42,4 anni. Sostanzialmente stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (82, +1 rispetto a ieri); 837 quelli negli altri reparti Covid (+30). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 559 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 425.992. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 27.715 (+819). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 26.796 (+788), il 96,6% del totale dei casi attivi. PUGLIA - Sono 468 i nuovi contagi da coronavirus oggi 8 dicembre 2021 in Puglia, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Nessun nuovo decesso. I nuovi casi di positività rilevati su 20.631 test giornalieri. Sono 4.833 le persone attualmente positive in Puglia, 141 ricoverate in area non critica, 18 in terapia intensiva. Da inizio emergenza, nella Regione sono stati registrati 281.981 casi totali, sono 4.948.367 i test eseguiti, 270.244 le persone guarite e 6.904 i decessi.
Covid Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 8 dicembre
Ieri 08-12-21, 22:11

Covid Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 8 dicembre

Il bollettino con i numeri Covid in Italia oggi, mercoledì 8 dicembre 2021, dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti. I numeri da Piemonte, Lombardia e Veneto, Toscana e Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Milano, Roma e Napoli, il punto sulla campagna vaccinale estesa anche ai bambini nella fascia 5-11 anni. Riflettori sempre accesi sulla variante Omicron e sulla protezione dei vaccini. Sono 3.373 i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 8 dicembre. Registrati inoltre altri 25 morti. 112.492 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. I ricoverati con sintomi sono 1.066, 134 i pazienti in terapia intensiva. Per quanto riguarda i dati delle province, sono 865 i nuovi casi nella provincia di Milano, a Bergamo 245, 445 a Brescia, 381 a Varese, 174 a Mantova, 103 a Lodi, 207 a Pavia 207, Monza e Brianza 388 casi, a Lecco 111, a Cremona 99 215 a Como, 50 a Sondrio. Sono ben 3.516 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della Protezione Civile. Registrati altri 6 morti, che portano il totale delle vittime a 12.020 dall'inizio della pandemia. Gli attuali positivi sono 42.565 (+ 1.917), mentre i dimessi/guariti sono 484.182 (+ 1.593). I pazienti covid ricoverati in area non critica in ospedale sono sono 741 (-31), quelli in terapia intensiva sono 129 (-3). Sono 618 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia secondo il bollettino di oggi, 8 dicembre. Registrati inoltre altri 10 morti. 23.329 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, 709 i guariti, 366 i ricoverati, 46 i pazienti in terapia intensiva. Gli attuali positivi sull'Isola sono 14.009. Il totale dei decessi sale a 7.260. Sono 1.165 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. Nel dettaglio, i 1.165 nuovi casi (di cui 462 dopo test antigenico) sono pari al 2,7% di 42.427 tamponi eseguiti, di cui 32.354 antigenici. Dei 1.165 nuovi casi gli asintomatici sono 699 (60%). I ricoverati in terapia intensiva sono 43 (+4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 453 (-10 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 14.351. I tamponi diagnostici finora processati sono 10. 314.480 (+ 42.427 rispetto a ieri), di cui 2.548.006 risultati negativi. I pazienti guariti diventano complessivamente 385.122 (+ 609 rispetto a ieri). Sono 1.175 i nuovi contagi da coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 8 dicembre. Si registra inoltre un altro morto. 32.862 i test effettuati test, nella Regione sono 25 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 350 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. Sono 1.554 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 3 morti. A Roma, segnalati 740 casi. "Oggi nel Lazio su 17.665 tamponi molecolari e 35.339 tamponi antigenici per un totale di 53.004 tamponi, si registrano 1.554 nuovi casi positivi (+80), sono 3 i decessi (-9), 760 i ricoverati (-9), 113 le terapie intensive (+7) e +891 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%. I casi a Roma città sono a quota 740", dice in una nota l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Oggi - sottolinea - superata quota un milione di dosi di richiamo oltre 35% del target, continuiamo così, obiettivo a dicembre quota 2 milioni di dosi booster. Chiesto alla struttura commissariale un aumento forniture di anticorpi monoclonali. Nella giornata di ieri sono state 55 mila le dosi somministrate con un incremento del 56% rispetto alla settimana precedente. Mancano all'appello oltre 100 mila nella classe di età 40/49 anni che non hanno effettuato la vaccinazione. Invitiamo al più presto a farla, si corre un rischio troppo grande". Sono 323 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria oggi secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffuso dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria. I nuovi casi sono stati registrati su 4.970 tamponi effettuati. Gli altri numeri +159 guariti e 3 morti (per un totale di 1.514 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +161 attualmente positivi, +155 in isolamento, +9 ricoverati e, infine, -3 terapie intensive (per un totale di 17). Sono 338 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano 3 morti. Nel dettaglio, i 338 nuovi positivi (di età compresa tra 1 e 91 anni) sono stati individuati su 5.504 tamponi molecolari e 10.539 test antigenici. Gli altri numeri della regione: 3 deceduti (di età compresa tra 82 e 91 anni), altri 156 guariti, 5140 attualmente positivi (+179), 120 ricoverati in area medica (+1), 10 in terapia intensiva (+2), 5.010 in isolamento domiciliare (+176). I nuovi positivi sono residenti in provincia dell'Aquila (63), Chieti (111), Pescara (46), Teramo (110). Sono ben 3.516 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della Protezione Civile. Registrati altri 6 morti, che portano il totale delle vittime a 12.020 dall'inizio della pandemia. Gli attuali positivi sono 42.565 (+ 1.917), mentre i dimessi/guariti sono 484.182 (+ 1.593). I pazienti covid ricoverati in area non critica in ospedale sono sono 741 (-31), quelli in terapia intensiva sono 129 (-3). Sono 763 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 8 morti. Nel dettaglio, su 8.802 tamponi molecolari sono stati rilevati 643 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 7,3%. Sono inoltre 15.330 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 120 casi (0,78%). Si registrano i decessi di 8 persone: nello specifico, si tratta di una donna di 89 anni e di un uomo di 80 anni di Grado (entrambi deceduti in Rsa), una donna di 85 anni e un uomo di 57 anni di Cordenons (entrambi deceduti in ospedale), un uomo di 74 anni di Gemona del Friuli (morto in ospedale), un uomo di 70 anni di Tavagnacco (morto in ospedale), un uomo di 72 anni e una donna di 68 anni di Trieste (entrambi deceduti in ospedale). I decessi complessivamente ammontano a 4.043. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 27, mentre i pazienti in altri reparti si riducono a 300. Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di 12 persone. Risultano infine positivi due migranti/richiedenti asilo a Gorizia. Sono 791 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani sui social. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 791 su 32.558 test di cui 11.640 tamponi molecolari e 20.918 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,43% (8,4% sulle prime diagnosi)", scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 6.540.724. Sono 113 i contagi da coronavirus in Basilicata oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della Protezione Civile. Non si registrano morti, le vittime dall'inizio della pandemia rimangono 627. Gli attuali positivi sono 1.213 (+ 45), mentre i dimessi/guariti sono 30.135 (+ 68). Sono 468 i nuovi contagi da coronavirus oggi 8 dicembre 2021 in Puglia, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Nessun nuovo decesso. I nuovi casi di positività rilevati su 20.631 test giornalieri. Sono 4.833 le persone attualmente positive in Puglia, 141 ricoverate in area non critica, 18 in terapia intensiva. Da inizio emergenza, nella Regione sono stati registrati 281.981 casi totali, sono 4.948.367 i test eseguiti, 270.244 le persone guarite e 6.904 i decessi. Sono 138 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registra un morto. I nuovi casi sono stati individuati su 3.299 persone testate. Sono stati processati in totale 9.201 tamponi fra molecolari e antigenici, il tasso di positività è 1,49%. I pazienti covid ricoverati in terapia intensiva sono 8 (-1), quelli in area non critica sono 89 (-1). In isolamento 2.994 persone (+ 26). Sono 1.391 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 8 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 13 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 36.207 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,8%. Dei nuovi contagiati, 687 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 434 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 516 sono stati individuati all'interno di focolai già noti. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 42,4 anni. Sostanzialmente stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (82, +1 rispetto a ieri); 837 quelli negli altri reparti Covid (+30). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 559 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 425.992. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 27.715 (+819). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 26.796 (+788), il 96,6% del totale dei casi attivi.