Libero è un quotidiano italiano fondato nel 2000 da Vittorio Feltri, e da lui nuovamente diretto dal 18 maggio 2016. A giugno 2016 contava una tiratura di quasi 95.000 copie con una diffusione cartacea di circa 40.000.
SEGUI
**Rdc: Conte, 'faremo tante manifestazioni, la prima il 2 dicembre a Napoli'**
Oggi 27-11-22, 15:20

**Rdc: Conte, 'faremo tante manifestazioni, la prima il 2 dicembre a Napoli'**

Roma, 27 dic. (Adnkronos) - "Il Pd? Ognuno farà la sua piazza, non ho nessuna ansia di prestazione. Noi saremo il 2 dicembre a Napoli. Sarà una prima tappa dove incontrare i precettori di reddito. Voglio raccontare storie, voglio farle conoscere". Così Giuseppe Conte a In mezz'ora in Più. "Faremo manifestazioni da Nord al Sud in tante piazze d'Italia. Meloni si azzarda in un'operazione di questo tipo anche perché c'è stata una gran cassa mediatica alla ricerca del percettore di reddito abusivo. Ci sono stati ma sono stati meno dell'1 per cento. Questa gran cassa ha preparato la retorica dei 'divanisti' e invece noi vogliamo raccontare le storie dei percettori".
Covid, a Shanghai nuove proteste contro restrizioni: diversi gli arresti
Oggi 27-11-22, 15:17

Covid, a Shanghai nuove proteste contro restrizioni: diversi gli arresti

Un nuovo raduno di protesta a Shanghai contro le rigide politiche cinesi "zero-COVID". Un cordone della polizia ha respinto i manifestanti e un numero imprecisato di persone è stato arrestato, secondo quanto riportato da Sky News. Le manifestazioni si sono diffuse in tutta la Cina da quando un incendio mortale in un appartamento nella città nord-occidentale di Urumqi ha sollevato dubbi sulle misure anti-virus. Da venerdì la gente ha protestato in tutta la Cina, dove le manifestazioni di piazza sono estremamente rare.
Brasile, Bolsonaro consegna diplomi ai cadetti militari
Oggi 27-11-22, 15:16

Brasile, Bolsonaro consegna diplomi ai cadetti militari

 Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha partecipato a una cerimonia di consegna dei diplomi per cadetti dell'esercito a Resende, nello Stato di Rio de Janeiro. È il primo evento pubblico a cui Bolsonaro prende parte dopo aver perso le elezioni contro Luiz Inácio Lula da Silva quasi un mese fa. Il presidente uscente ha onorato i cadetti dell'esercito appena laureati all'Accademia militare di Agulhas Negras, dove il presidente si è laureato nel 1977. Nonostante la sua partecipazione alla cerimonia, Bolsonaro non ha tenuto discorsi. Dopo aver perso le elezioni contro Lula il 30 ottobre, Bolsonaro ha pronunciato un breve discorso due giorni dopo e da allora non si è più mosso.
La seconda apparizione della figlia di Kim Jong-Un
Oggi 27-11-22, 15:15

La seconda apparizione della figlia di Kim Jong-Un

La figlia di Kim Jong-Un è apparsa in pubblico per la seconda volta nell'arco di una settimana. Le foto della bambina, che dovrebbe avere 9-10 anni, con il leader nordcoreano sono state diffuse dalla KCNA (Korean Central News Agency). Le immagini scattate sempre nel contesto di un incontro con tecnici ed esperti legati a test di missili balistici.
Ischia, De Luca: "Servono politiche di lungo periodo e sburocratizzazione"
Oggi 27-11-22, 15:14

Ischia, De Luca: "Servono politiche di lungo periodo e sburocratizzazione"

 "In Italia abbiamo questa maledizione. Questi disastri si traducono in un doppio disastro: il disastro delle alluvioni, dei fiumi di fango e dei terremoti, e poi il disastro doppio delle dichiarazioni inutili, del propagandismo, dei protagonismi politici di gente che non c'entra un accidente di niente. Sarebbe bene liberarsi di queste liturgie". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, arrivato alla sede del Municipio di Casamicciola. "Abbiamo sentito mille volte: 'L'Italia è un Paese fragile'. Lo sappiamo tutti. E quindi? Quindi per salvare un Paese fragile c'è bisogno di alcuni presupposti. Primo: politiche di lungo periodo. Secondo: gli apparati pubblici messi in condizione di lavorare. Terzo: sburocratizzazione radicale, con nuovo codice degli appalti, nuove competenze delle province, eliminare i pareri del Ministero dei Beni culturali che sono inutili", ha aggiunto De Luca.
Ischia, la colata di fango dall'alto
Oggi 27-11-22, 15:13

Ischia, la colata di fango dall'alto

Tragedia a Ischia dopo che una frana ha travolto almeno 15 abitazioni a Casamicciola. Almeno tre le vittime accertate, ci sono dispersi e feriti. Le immagini girate mostrano la frana dall'alto, il giorno dopo la strage.
Frana Ischia, Papa: "Sono vicino alla popolazione dell'isola"
Oggi 27-11-22, 15:08

Frana Ischia, Papa: "Sono vicino alla popolazione dell'isola"

Roma, 27 nov. (askanews) - "Sono vicino alla popolazione dell'isola di Ischia, colpita dall'alluvione. Prego per le vittime, per quanti soffrono e per tutti coloro che sono intervenuti per portare soccorso". Lo ha detto Papa Francesco da piazza San Pietro al termine dell'Angelus.
**Ischia: Conte, 'rifarei norme 2018? c'erano perplessità ma dossier ben istruito'**
Oggi 27-11-22, 15:08

**Ischia: Conte, 'rifarei norme 2018? c'erano perplessità ma dossier ben istruito'**

Roma, 27 nov. (Adnkronos) - "Rifarei quelle norme del 2018? Quel dossier su istruito molto bene, c'erano delle perplessità perchè la situazione oggettiva di Ischia è molto complicata. Ma è una situazione che deve essere risolta. Non si può dire: 'abbattiamo tutte le case e diamo alle famiglie un'altra isola dove abitare. Si tratta di inserirsi in un percorso già avviato e abbiamo cercato di sbloccare una situazione". Così Giuseppe Conte a In Mezz'ora in Più su rai3.
**Rdc. Conte, 'da governo follia pura, crea presupposti disastro sociale'**
Oggi 27-11-22, 15:08

**Rdc. Conte, 'da governo follia pura, crea presupposti disastro sociale'**

Roma, 27 nov. (Adnkronos) - Togliere il reddito di cittadinanza è "follia pura e crea i presupposti per un disastro sociale di cui il governo si assumerà la responsabilità". così Giuseppe Conte a In Mezz'ora in Più su Rai3.
Ischia: Conte, 'noi mettemmo 11 mld e mezzo su 'Proteggi Italia' ma fondi non spesi'
Oggi 27-11-22, 15:00

Ischia: Conte, 'noi mettemmo 11 mld e mezzo su 'Proteggi Italia' ma fondi non spesi'

Roma, 27 nov. (Adnkronos) - "Quella di Ischia è una tragedia in territorio molto complicato, molto violentato dal dissesto idrogeologico. Quando mi sono insediato nel 2018 mi sono trovato una unità di missione che ci metteva 9 mesi solo per fare un progetto. Quindi abbiamo fatto 'Proteggi Italia', un piano per cui sono stati stanziati 11 mld e mezzo tra Conte 1 Conte 2" a favore delle regioni. "Di quegli 11 mld e mezzo però è stata spesa solo una piccolissima parte". Così Giuseppe Conte a In Mezz'ora in Più su Rai3.
Funnel AAARRR: se hai un'azienda devi conoscerlo
Oggi 27-11-22, 15:00

Funnel AAARRR: se hai un'azienda devi conoscerlo

Il trucco per ottenere più risultati dai propri investimenti in marketing non è aumentare il budget! Non lo è nemmeno lanciare nuove campagne! In questi casi, infatti, prima di spendere ulteriori risorse inutilmente è fondamentale comprendere a pieno cosa stia davvero succedendo. Infatti, se non si capisce prima la situazione, queste soluzioni potrebbero essere sbagliate o addirittura controproducenti. Per avere chiaro quale sia il reale problema - o la chiave di volta per aumentare esponenzialmente i risultati - prima ancora di chiamare consulenti esterni, esperti del settore o guru del marketing che lo risolvano, esiste uno strumento che qualsiasi imprenditore deve conoscere e può sfruttare. Stiamo parlando del Funnel AAARRR, anche soprannominato il Funnel dei Pirati. Questo “imbuto” raffigura gli step di ogni campagna di marketing e permette di schematizzare i risultati che si stanno ottenendo oggi, mettendo in prospettiva tutte le metriche chiave, i cosiddetti KPI - Key Performance Indicators. Vediamo, quindi, insieme agli esperti della Central Marketing Intelligence, Caterina Vidulli e Giovanni Zanier, le 6 fasi in dettaglio e scopriamo quali sono i dati da analizzare per capire quale sia il reale problema.
Tg Ambiente - 27/11/2022
Oggi 27-11-22, 15:00

Tg Ambiente - 27/11/2022

Tg Ambiente - 27/11/2022
Ischia: Conte, 'nel 2018 nessun condono, sbloccato stallo senza deroghe a vincoli'
Oggi 27-11-22, 15:00

Ischia: Conte, 'nel 2018 nessun condono, sbloccato stallo senza deroghe a vincoli'

Roma, 27 nov. (Adnkronos) - "Quello del 2018 non era affatto un condono. Ci trovammo davanti a un blocco totale. A Ischia ci trovammo con richieste di condono per circa 27mila abitazioni su circa 60mila abitazioni totali nell'isola. Quindi occorreva accelerare pratiche impantanate ma non si è trattato di un condono e nè ci fu alcuna deroga ai vincoli idrogeologici". Così Giuseppe Conte a In Mezz'ora in Più. "Cercammo di sbloccare una situazione che era ingestibile ma senza derogare ad alcun vincolo".
**Sanremo: selezionati i quattro artisti di Area Sanremo**
Oggi 27-11-22, 14:48

**Sanremo: selezionati i quattro artisti di Area Sanremo**

Roma, 27 nov. (Adnkronos) - Due commissioni, quella musicale Rai composta dalla vicedirettrice Prime time Federica Lentini, dal maestro Leonardo De Amicis e dall'autore Massimo Martelli, e quella di valutazione di Area Sanremo composta da Lavinia Iannarilli (in quota Rai) e dagli autori Paolo Biamonte e Sergio Rubino, e il direttore artistico, Amadeus. Dopo tre mesi di lavoro, tra ascolti e audizioni dal vivo per un totale di 1263 brani tra Rai e Area Sanremo, il risultato è stato raggiunto e tutto è pronto per la nuova edizione di Sanremo Giovani. Oggi, 27 novembre, Amadeus, ha selezionato, attraverso un'audizione davanti alla Commissione musicale Rai, gli ultimi quattro artisti che andranno a completare il parterre dei 12 finalisti di Sanremo Giovani. Colla Zio, Fiat 131 , Noor e Romeo & Drill si andranno dunque ad aggiungere agli 8 già annunciati dopo le audizioni a Roma del 4 novembre. "Sono davvero soddisfatto – commenta Amadeus da Sanremo - e voglio ringraziare i tre componenti della Commissione di valutazione per il lavoro svolto nell'ascolto dei tanti brani iscritti alla selezione di Area Sanremo". "Abbiamo portato a termine il mandato affidatoci dal Comune di Sanremo, con rigore e passione. Adesso spetta ai quattro artisti selezionati la grande sfida in vista di Sanremo 2023”. Sanremo Giovani, la serata in cui saranno decretati i 3 artisti che parteciperanno al Festival di febbraio nella categoria Big, andrà in onda, in prima serata su Rai 1, dal Teatro del Casinò di Sanremo il 16 dicembre e sarà commentato in diretta su Rai Radio2, partner ufficiale del Festival, da Mariolina Simone. Anche Raiplay provvederà a trasmetterlo sulla propria piattaforma.
"Illusioni perdute", affresco sulla Parigi post napoleonica
Oggi 27-11-22, 14:48

"Illusioni perdute", affresco sulla Parigi post napoleonica

ILLUSIONI PERDUTE Sky Cinema 2  ore 21.15 Con Gerard Depardieu,  Cecile de France,  Benjamin Voisin. Regia di Xavie Giannoli, Produzione Francia 2021. Durata: 2 ore e 20 minuti LA TRAMA Dal romanzo  di Honorè  de Balzac, potente affresco  sulla Parigi  post napoleonica. Il  giovane Lucien è un'intellettuale di provincia  ingenuo ma ambiziosissimo  e molto corteggiato dalle donne. Va a Parigi convinto di poter sfondare come poeta. Sfonda infatti, ma come giornalista nella stampa scandalistica che allora spadroneggia  nella capitale. PERCHE' VEDERLO  perchè  è la traduzione di Balzac  come qualunque lettore vorrebbe veder portata  sullo schermo. Rievoca la nascita del giornalismo  "giallo" avvenuta  giusto due secoli fa e lo fa attraverso scene e personaggi di grande impatto spettacolare. Indimenticabile Gerard Depardieu nei panni  del sanguigno, sconcio editore. Che troneggia in sala stampa facendosi leggere articoli e  primi capitoli di libri (lui non potrebbe, è un analfabeta d'andata).
Soumahoro, Cacciari senza pietà: "Vi dico io perché lo hanno candidato"
Oggi 27-11-22, 14:32

Soumahoro, Cacciari senza pietà: "Vi dico io perché lo hanno candidato"

Massimo Cacciari non le manda a dire. L'ex sindaco di Venezia in un'intervista al Giornale spiega come stanno le cose nel caso Soumahoro e non risparmia una stoccata a Nicola Fratoianni, leader di Sinistra Italiana, che ha deciso di candidare proprio Soumahoro travolto dall'inchiesta che riguarda i suoi familiari. "Io non so se Soumahoro sia una figurina. Non ho idea di chi sia questo signore e di cosa abbia fatto. Può accadere un caso poco chiaro anche nel miglior partito del mondo, in una situazione politica perfetta. Un ragionamento politico - in nessun caso - può essere declinato su una persona o su un gruppo composto da qualche persona. C'è un ragionamento di sistema da fare, semmai", spiega Cacciari.   A questo punto spiega i motivi che avrebbero portato Sinistra Italiana a candidare Soumahoro: "Non c'è più nessuna struttura politica organizzata, nel senso che si intendeva una volta e nel senso proprio del termine. E cioè non c'è nessuna forza politica con un processo di selezione interno che abbia una sua logica e una sua forma. I partiti ormai sono gruppi di persone che hanno un solo obiettivo: sfangarsela alle elezioni prossime venture. Stanno diventando comitati elettorali, e questo vale per tutti".     Poi la bordata su Fratoianni: "Ma cosa volete che pensi Fratoianni! Fratoianni è l'ultimo esponente di uno di questi comitati elettorali, un po' Pd un po' di sinistra, che, quando ci sono le elezioni va a caccia di voti, e avrà pensato che questo personaggio gli portasse dei voti. Punto". Infine una profezia: "Dobbiamo attendere qualche mutamento radicale. Ormai è evidente che viviamo in una crisi di sistema che riguarda tutti gli assetti del nostro Stato. Anche quelli che sembravano più lontani dalla crisi come ad esempio la magistratura. Dobbiamo attenderci dei mutamenti di Stato che possono avvenire in modo governato, se i partiti capiscono in che condizione si trovano e si rapportano alla società civile in modo serio e responsabile, e riformando i propri ceti dirigenti. Oppure ci sarà qualche rottura traumatica. E questo vale per l'Italia ma anche per l'Europa". 
"Scissione". L'attacco esplosivo al Pd: perché può finire tutto in pochi giorni
Oggi 27-11-22, 14:20

"Scissione". L'attacco esplosivo al Pd: perché può finire tutto in pochi giorni

Il Pd è appeso a un filo. Il congresso si avvicina e le idee sono sempre più confuse. Come ha sottolineato recentemente Paolo Mieli, i nomi per la guida del partito spuntano fuori come funghi ma non c'è ancora un'idea programmatica e di leadership. E così a far salire la tensione c'ha pensato il sindaco di Firenze, Dario Nardella che di fatto parla chiaramente di scissione: "Una scissione? Dipende da come affrontiamo questo congresso, perchè se lo scopo è una resa dei conti, il rischio di una scissione c'è", ha affermato a margine dell'iniziativa "Idea Pd", a Roma. "L'atto finale sarà a febbraio e da qui a febbraio diamoci una sistema di valori condivisi", ha aggiunto Nardella.   Non è la prima volta che il sindaco di Firenze parla apertamente di una scissione. La candidatura di Bonaccini di qualche giorno fa e i dubbi dei big della sinistra sulla corsa della Schlein offrono ai tesserati a agli elettori del Pd un quadro basato sul caos. E in tutto questo a goderne è ovviamente il centrodestra che nei sondaggi continua a crescere. E il Pd farebbe bene a guardare proprio le rilevazioni sulle intenzioni di voto. Conte ha un obiettivo chiaro: superare i dem e già in alcuni sondaggi i 5 Stelle sono davanti al Pd. Un motivo di tensione in più tra le stanze del Nazareno. 
La foto di Michelle Hunziker che preoccupa i fan: cosa non torna | Guarda
Oggi 27-11-22, 14:08

La foto di Michelle Hunziker che preoccupa i fan: cosa non torna | Guarda

Come stanno davvero le cose tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi? Nelle ultime ore la showgirl è apparsa sui social in compagnia dei figli. Come ha mostrato su Instagram, la Hunziker sta trascorrendo molto tempo con Aurora Ramazzotti, che è incinta, e la renderà nonna per la prima volta tra pochi mesi. Una gioia condivisa anche con Eros Ramazzotti. Con la Hunziker, in quelli che ha descritto come "family moments", c'erano anche le figlie Sole e Celeste, avute da Tomaso Trussardi, e Goffredo Cerza. Ma in tanti hanno notato un'assenza pesante nella foto: proprio quella di Trussardi.     Che fine ha fatto? Dopo un pranzo in famiglia la Hunziker ha postato una foto con la didascalia "tornate, siamo distrutte", uno scatto che ha ulteriormente insospettito i fan che vorrebbero vedere la coppia riunita. Di fatto sia la Hunziker che lo stesso Trussardi non hanno mai confermato il loro riavvicinamento. Una circostanza che ha nuovamente aperto le voci di una possibile separazione tra i due.   Di certo la storia tra Michelle e Tomaso è diventata un vero e proprio giallo della cronaca rosa. Una cosa è certa: la Hunziker per il momento si sta concentrando su Aurora che è incinta lasciando da parte le malelingue sul suo lato privato. Dopo il parto di Aurora probabilmente le cose saranno più chiare. 
"Caos dietro le quinte, quella foto": cosa è successo tra Carolyn Smith e Selvaggia Lucarelli
Oggi 27-11-22, 14:07

"Caos dietro le quinte, quella foto": cosa è successo tra Carolyn Smith e Selvaggia Lucarelli

Ormai è guerra aperta a Ballando con le Stelle. lo scontro tra Selvaggia Lucarelli e Carolyn Smith non accenna a chiudersi. Dopo il battibecco per le accuse di incompetenza rivolte dalla Smith alla Lucarelli, proprio durante la puntata di ieri sera è andato in scena un altro regolamento di conti. Secondo l'occhio attento dei social sarebbe accaduto qualcosa dietro le quinte proprio tra la Smith e la Lucarelli.   A quanto pare la Smith avrebbe postato una foto in compagnia degli latri giurati. Ma nella foto mancava solo una persona: Selvaggia Lucarelli. Lo scatto a quanto pare sarebbe poi stato rimosso, ma di fattto le polemiche sarebbero rimaste. Infatti in tanti sui social malignano che lo scontro tra la stessa Lucarelli e la Smith sia arrivato ormai a livelli di fuoco. Di certo le accuse della Smith sono state ingenerose.   La Smith ha infatti accusato la Lucarelli di non essere competente per giudicare le preformance dei ballerini. Un'accusa che la stessa Lucarelli ha subito rispedito al mittente: "Impari a tacere e a studiare di più la storia e la lingua italiana", ha tuonato la giornalista. Insomma ormai nel programma della Carlucci è guerra aperta. E gli esiti di questo scontro con Ballando ormai a un passo dalla finale sono del tutto imprevedibili. 
Frana a Ischia, recuperato cadavere di una bambina
Oggi 27-11-22, 14:05

Frana a Ischia, recuperato cadavere di una bambina

ROMA (ITALPRESS) – I soccorritori, grazie all'ausilio dei cani molecolari, hanno rinvenuto il cadavere di una bambina di 5-6 anni in una delle abitazioni di via Celano, punto da dove si è originata la frana dalla montagna sovrastante a Casamicciola. La bambina, che fa parte di una famiglia di 5 persone ancore tutte disperse, è stata trovata con il pigiama ancora indosso sotto un materasso nella stanza da letto. La conferma è arrivata dalla Prefettura di Napoli che coordina i soccorsi. Il cadavere sarà trasferito presso l'obitorio in attesa dell'identificazione.(ITALPRESS).-foto agenziafotogramma.it-
Dalla pizza allo sport, così Giulia Biondi rivoluziona la dieta: "Impariamo a mangiare"
Oggi 27-11-22, 14:00

Dalla pizza allo sport, così Giulia Biondi rivoluziona la dieta: "Impariamo a mangiare"

Per la rubrica Un libro in due minuti Lucia Esposito parla de "Le diete che ti hanno rovinato la vita. Imparare a mangiare per smettere di soffrire". Un libro che smentisce tutti i luoghi comuni sulle diete. Anzi, boccia le diete così come le conosciamo. Lo ha scritto Giulia Biondi, biologa della nutrizione che cancella, o per usare un termine dell'informatica, resetta tutto quello che sappiamo sulle diete dimagranti. E ci dà un metodo – che si chiama "Bilanciamo" - per insegnarci a fare la cosa più semplice del mondo: mangiare. Biondi ci spiega l'abc dell'alimentazione.  Ci libera dalle diete fai-da-te, beveroni dimagranti e app contacalorie. Dimostra che la pizza non è un peccato da espiare con una corsa estenuante ma un piacere, che lo sport non è la tortura che ci aspetta dopo aver mangiato una fetta di torta, ma un modo di prendersi cura di sé. Biondi spiega che una corretta alimentazione non ti rende insoddisfatto, ma felice. Con esempi concreti, ricette e idee per colazioni, spuntini e pasti principali. 
"Vi dico tutto sul sesso. Cosa mi piace a letto": Antonella Clerici scatenata
Oggi 27-11-22, 13:50

"Vi dico tutto sul sesso. Cosa mi piace a letto": Antonella Clerici scatenata

Antonella Clerici si confessa e lo fa in un'intervista al Messaggero. La conduttrice parla del suo corpo e della sua vita privata. Sul rapporto col sesso afferma: "A letto vanno bene le coccole, ma non solo quelle. Conta quantità e qualità, magari non tutti i giorni come un tempo, ma come si deve, con amore e anche una certa dose di trasgressione, perché no?". Poi parla della sua menopausa: "Per me la menopausa è stata dura e faticosa. È iniziata a 54 anni ed è finita da poco. Alla fine non sono come a 40 anni, età in cui mi sono vista più bella che mai, ma neanche tanto diversa da dieci anni fa. La testa è meglio adesso".   Non manca poi anche una confessione sul fronte estetico e su qualche ritocchino: "Dal chirurgo ci vado non più di due volte l'anno. Non voglio trasformarmi. Io faccio poche cose, continuative, e sempre d'estate perché d'inverno vado in onda tutti i giorni e si vedrebbe". E ancora: "Ho cominciato a 40 anni. È meglio fare piccoli ritocchi piuttosto che interventi improvvisi e innaturali. Vedo certe bocche in giro, mamma mia...".   Infine un pensiero per la sua mamma che non c'è più: "Ciao mamma, hai visto che bella carriera ho fatto? Sei contenta di me? Lei sarebbe stata fiera. Da ragazza voleva fare l'annunciatrice in tv, era bellissima. Però erano altri tempi, mio padre si oppose". 
Mondiali, la Costa Rica batte il Giappone e riapre tutto nel girone
Oggi 27-11-22, 13:40

Mondiali, la Costa Rica batte il Giappone e riapre tutto nel girone

Si riapre tutto nel girone del Giappone. La Costa Rica, dopo la sonora sconfitta contro la Spagna, ha trionfato 1-0 proprio contro il Giappone grazie alla rete di Fuller all'81'. Una vittoria importantissima, con le tre squadre a quota 3 e la Germania a 0: in caso di successo stasera la nazionale iberica potrebbe strappare la qualificazione agli ottavi con un turno d'anticipo, ma tutto è ancora aperto in vista dell'ultimo turno.   La nazionale guidata da Moriyasu ha provato a gestire il gioco sin dai primi minuti. La Costa Rica però ha concesso poco o nulla, con una difesa chiusa a doppia mandata durante tutto l'arco del match: la nazionale nipponica ha provato a sfruttare le fasce con Doan, ma il traversone effettuato al 13' ha tagliato tutta l'area di rigore. L'unico sussulto della prima frazione all'Ahmad Bin Ali Stadium è arrivato al 35', ma l'esterno scagliato dalla distanza è terminato alto sopra la traversa. Nella ripresa il Giappone ha provato ad alzare il ritmo, due le occasioni non sfruttate prima con Morita e poi con Soma (alto il piazzato dai 20 metri circa).   L'andamento del match è cambiato al 36' dopo un errore in fase di disimpegno tra Morita e Yoshida: ne ha approfittato Fuller con un tiro a giro col mancino che ha superato Gonda. Nel finale Minamino e compagni hanno alzato il pressing - è stato sfiorato il gol a pochi minuti dal termine con una conclusione rimpallata sulla linea da Oviedo - ma la nazionale costaricense ha strappato la prima vittoria del proprio Mondiale in Qatar.
Frana a Ischia, stato di emergenza e primi 2 milioni per l'isola
Oggi 27-11-22, 13:30

Frana a Ischia, stato di emergenza e primi 2 milioni per l'isola

ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Giorgia Meloni e del ministro per la Protezione civile e le Politiche del mare Nello Musumeci, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi alluvionali e franosi verificatisi nel territorio dell'isola di Ischia (Napoli). Per l'attuazione dei primi interventi urgenti, di soccorso e assistenza alla popolazione e di ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture di reti strategiche, sono stati stanziati 2 milioni a valere sul Fondo per le emergenze nazionali. All'esito degli approfondimenti circa l'effettivo impatto degli eventi, saranno valutati gli ulteriori stanziamenti necessari per il completamento delle attività. L'ordinanza di Protezione civile, che seguirà alla dichiarazione dello stato di emergenza, conterrà anche la proroga degli adempimenti fiscali e contributivi fino a dicembre 2022, per i residenti a Ischia e per gli operatori economici dell'isola, mentre la proroga per il 2023 sarà disposta con norma di legge. Verrà anche prorogata la funzionalità della sezione distaccata di Ischia del Tribunale. Il Consiglio dei ministri annuncia inoltre che entro l'anno sarà approvato il “Piano nazionale di adattamento al cambiamento climatico”; I ministri competenti effettueranno una attenta ricognizione delle risorse finanziarie già esistenti per fronteggiare l'emergenza idrogeologica nazionale al fine di utilizzarle per intero, e del personale da dedicare a supporto dei Comuni, a cominciare dai più piccoli. Il Cdm proporrà al capo della Protezione civile, quale commissario per la Protezione civile a Ischia, Simonetta Calcaterra, attuale commissario straordinario del Comune di Casamicciola. Nel corso della riunione, il presidente Meloni ha rinnovato i sentimenti di vicinanza alle persone colpite e a tutta la comunità di Ischia. Inoltre, il presidente ha espresso profonda gratitudine alle forze impegnate nei soccorsi, anzitutto i Vigili del fuoco, che stanno svolgendo senza sosta, da ieri, le operazioni di ricerca dei dispersi.(ITALPRESS).-foto agenziafotogramma.it-